Coronavirus, Paola Turani Instagram: «Nessuna vita normale finché non troveranno un vaccino»

La quarantena della modella bergamasca Paola Turani è esattamente come la nostra: un pendolo che oscilla tra l’ottimismo e lo sconforto

La quarantena della modella bergamasca Paola Turani è esattamente come la nostra: un pendolo che oscilla tra l’ottimismo e lo sconforto. Proprio ieri sera Paola si è sentita di volersi sfogare con i suoi fan, tramite una serie di storie su Instagram (@paolaturani). In sunto la Tury non crede assolutamente che il 4 maggio, quando avrà inizio la tanto agognata “fase due”, si ritornerà a vivere. Anzi la modella classe ’87 conserva idee piuttosto estremiste in merito.

Coronavirus, Paola Turani Instagram: «Nessuna vita normale finché non troveranno un vaccino»

Il ragionamento di Paola

«Stavo leggendo un po’ in giro dei vari commenti, di persone che scrivono “che bello il 4 maggio trono al mare, che bello il 4 maggio faccio questo, faccio quello”. Tanti pare non vedano l’ora che arrivi questa fatidica data del 4 maggio per tornare ad una vita normale. Ma ragazzi, credete veramente che potremo riprendere a vivere normalmente così presto? Io dico di no. E sarà così per molti mesi, fino a quando non troveranno un vaccino che possa curarci. Dovremo vivere la nostra quotidianità con delle ferree regole, rispettare le distanze di sicurezza ed evitare assembramenti. È questo il momento di impegnarci di più.»
Paola Turani Instagram –> @paolaturani
Coronavirus, Paola Turani Instagram: «Nessuna vita normale finché non troveranno un vaccino»

Un tuffo nella carriera della Tury

«Ieri ho sfogliato insieme a voi il mio book, vi ho raccontato di come ho iniziato per pura fatalità a fare la modella. Mi piaceva il mio lavoro, anche quando dovevo guidare da una parte all’altra d’Italia per gli shooting, anche quando restavo chiusa in studio fino al termine dei 100 e più capi da scattare, le continue pressioni, migliaia di casting in giro per il Mondo da sola senza avere certezze, la consapevolezza di non avere libertà di espressione o voce in capitolo, di essere solo un bel manichino.. nonostante questo l’ho sempre amato.»
Paola Turani Instagram –> @paolaturani
Coronavirus, Paola Turani Instagram: «Nessuna vita normale finché non troveranno un vaccino»

«E quando fai qualcosa perchè ti piace davvero, si vede.»

«Una ragazza mi ha scritto: “Quando parli del tuo lavoro si capisce che lo ami, lo rispetti, fa parte di te e ti manca” – E ieri, con quel raggio di luce sul muro, mi sono lasciata trasportare dall’ispirazione per scattare con quella passione che è stata la chiave per non mollare e continuare, con quella creatività che ora è tutta mia, quella libertà che prima non avevo, quella consapevolezza in più, la certezza di essere diventata grande lasciando alle spalle quella ragazzina a cui venivano gli occhi lucidi quando guardava nell’obiettivo un po’ impacciata e timida, ma che ora è diventata una donna❤️ (l’ultima foto della sequenza risale al mio primo test fotografico, a 16 anni:)»
Paola Turani Instagram –> @paolaturani

Perché Paola Turani non ha figli? La modella bergamasca si infuria su Instagram

Avatar

Written by Erika Barone

Chiara Ferragni pantofole: quarantena abbigliamento extra lusso

Coronavirus. Tom Hanks e la moglie donano il plasma per ricavarne il vaccino