Oscar 2021: gli abiti da sogno delle attrici di Hollywood

Il tappeto rosso di Hollywood ci ha regalato eleganza, sfarzo e un’esplosione di colori. Ecco alcuni dei look più grandi e migliori della 93a edizione degli Academy Awards.

La maggior parte delle cerimonie importanti dell’ultimo anno sono andate avanti senza red carpet, per ragioni abbastanza comprensibili quali: non ci sarebbero stati ospiti a percorrerli.
Ma poi sono arrivati ​​gli Oscar 2021. Nella notte più importante nel calendario dell’intrattenimento i candidati erano incoraggiati a presentarsi di persona se potevano, piuttosto che collegarsi virtualmente. Il tappeto rosso di Hollywood ci ha regalato eleganza, sfarzo e un’esplosione di colori. Ecco alcuni dei look più grandi e migliori della 93a edizione degli Academy Awards.

Oscar 2021

Oscar 2021: Regina King o Regina Queen?

Regina King non è estranea agli Oscar, avendo vinto da migliore attrice non protagonista due anni fa per la sua interpretazione in If Beale Street Could Talk. Quest’anno è tornata agli Academy Awards non come attrice, ma come regista di One Night In Miami, che ha avuto tre nomination.
Il film sarebbe potuto andare a casa a mani vuote, ma in assenza di un ospite, la King è stata scelta per aprire la cerimonia. Ha accolto gli spettatori e ha presentato le prime due categorie per la migliore sceneggiatura originale e adattata. Sul tappeto rosso, la King ha indossato un abito Louis Vuitton blu pallido personalizzato con pieghe abbaglianti e audaci spalline in stile anni ’80.

Oscar 2021

Paul and Liz Raci: sono la coppia dell’anno

La star di Sound of Metal, Paul Raci, era di ottimo umore quando ha raggiunto il tappeto rosso con sua moglie Liz Hanley Raci, che ricopre anche il ruolo di agente dell’attore 73enne. «Mia moglie è la mia agente da 20 anni e ha combattuto per me», ha detto alla rivista People l’attore nominato agli Oscar come migliore attore non protagonista. «Mia moglie Liz, lei sarà lì con me ed è il mio cuore».

Oscar 2021

Una Maria Bakalova finalmente sensuale

La star di Borat ha scoperto il modo più semplice per rispettare la regola dei due metri: indossare un abito largo sei metri. In effetti, l’abito Louis Vuitton che indossava presentava 100 metri di tulle abbinato a una profonda scollatura a V ornata di diamanti. La candidata agli Oscar 2021, Maria Bakalova, come migliore attrice non protagonista è stata fantastica mentre camminava sul tappeto rosso e, francamente, siamo solo contenti che abbia finalmente avuto la possibilità di mostrare un lato più affascinante.

Oscar 2021

Oscar 2021: Gli abiti dorati

Viola Davis era meravigliosa nell’abito di Alexander McQueen disegnato da Sarah Burton, mentre i sue co-nominate Andra Day e Carey Mulligan hanno entrambe optato per abiti dorati con spacco alto, disegnati rispettivamente da Vera Wang e Valentino. Non siamo sicuri se le due stessero cercando di migliorare le loro possibilità di vincere l’Oscar vestendosi come una delle statuette, o se questo fosse uno di quei momenti imbarazzanti in cui indossi accidentalmente lo stesso vestito della tua collega in ufficio, ma li applaudiamo in entrambi i casi. La migliore attrice è stata la gara più difficile da indire quest’anno, ma alla fine il premio è andato a Frances McDormand per Nomadland.

Academy Awards

Chloé e Swankie agli Oscar 2021

La vincitrice del miglior regista Chloé Zhao è stata davvero la regina degli Oscar 2021, ma ciò non voleva fare era monopolizzare i riflettori. Invece, ha camminato sul tappeto rosso con Swankie, una delle star del suo film, Nomadland. Il film è stato elogiato per la sua rappresentazione dello stile di vita nomade e Charlene Swankie era uno dei numerosi attori non professionisti che vi sono apparsi.

Oscar 2021

Laura Dern

Come una delle vincitrici dello scorso anno, Laura Dern è tornata quest’anno per presentare la categoria dei migliori attori non protagonisti. Il suo delizioso abito da Oscar de la Renta emanava tre messaggi simultanei:
1. Laura Dern è una delle donne meglio vestite di Hollywood.
2. Laura Dern non avrà freddo all’after party.
3. L’abito da cigno di Bjork degli Oscar del 2001 era molto più in anticipo sui tempi di quanto pensassimo.
Academy Awards

>> Le “Big Five” come sono ora: le cinque top model più famose al mondo dagli anni ’90 a oggi

Avatar

Written by Ilaria Di Pasqua

Spettacolari case di lusso in Scozia: tra cottage antichi e ville moderne

Colore capelli primavera estate 2021: sfumature e tecniche super trendy