Olimpiadi 2024: la Torre Eiffel sarà addobbata in oro in occasione dei Giochi Olimpici

In occasione delle Olimpiadi 2024 la monumentale Torre Eiffel sarà addobbata e completamente dipinta di oro. Uno spettacolo unico al mondo

Le Olimpiadi, in particolare le Olimpiadi 2024, sono un evento più unico che raro. Molto importante e prestigioso, soprattutto nell’organizzazione magistrale del tutto. Parigi sarà e rappresenterà il centro dei prossimi Giochi Olimpici. Per il prossimo evento 2024, l’iconico monumento della città, qual è la Torre Eiffel, sarà pronta ad essere dipinta completamente in oro. Sì, proprio così! Il progetto di ristrutturazione è stato già pubblicizzato come il più costoso della storia della torre in ben 130 anni dalla sua realizzazione.

Olimpiadi 2024: la Torre Eiffel sarà completamente dipinta in oro

Olimpiadi 2024? Parigi, capitale francese, è già pronta per accogliere i migliori campioni delle più disparate discipline sportive. Patrick Branco Ruivo, ceo della società che gestisce la Torre Eiffel, ha aggiunto: “Darà alla Torre Eiffel un po ‘più di una tonalità oro rispetto al colore che siamo abituati a vedere, in tempo per i Giochi Olimpici”. Completamente dipinta di oro, operazione tra le più costose della storia. Unica al mondo. Un totale di 19 cappotti dipinti verranno rimossi dalla torre di 324 metri prima che sia addobbata in oro. Il rinnovamento dovrebbe essere completato nel 2022 per un costo totale stimato di $ 60 milioni. Il monumento servirà principalmente come sfondo per il triathlon e gli eventi di nuoto in acque libere per le Olimpiadi del 2024, con diversi eventi e concerti tenuti nella sua periferia. Non vediamo sicuramente l’ora di assistere allo spettacolo della Torre Eiffel dorata!

La Torre Eiffel pronta per i Giochi Olimpici

La Torre Eiffel è il monumento più famoso di Parigi, conosciuto in tutto il mondo come simbolo della città stessa e della Francia. La famosa Tour Eiffel fu costruita in poco più di due anni, dal 1887 al 1889, in occasione dell’Esposizione Universale del 1889, una fiera mondiale che si svolse a Parigi dal 6 maggio al 31 ottobre di quell’anno per ricordare il centenario della Rivoluzione Francese. La struttura, che fu progettata da Gustave Eiffel con l’intento di smontarla dopo pochi anni, si compone di oltre 18.000 pezzi di ferro forgiato, è alta 324 metri, comprese le antenne della televisione sulla sommità, e pesa 10.000 tonnellate. Per il suo mantenimento ogni 7 anni servono circa 50 tonnellate di vernice.

Olimpiadi 2024: La Torre Eiffel simbolo della Francia e di Parigi

Il primo piano della Torre Eiffel è situato a 57 metri di altezza, il secondo a 115 metri, il terzo a ben 274 metri, raggiungibili attraverso gli ascensori o le scale. Bisognerebbe, però, altresì considerare che per arrivare alla sommità ci sono da salire 1665 gradini. Al momento della sua inaugurazione, questo magistrale esempio di arte in architettura, non fu accettata ed apprezzata da tutti.

In particolare fu contestata da molti scrittori ed artisti della città, che successivamente dovettero ricredersi , proprio perché si rivelò molto utile come laboratorio per studi scientifici ed anche come base per posizionare le antenne di trasmissione necessarie per la nuova scienza radiotelegrafica. Fino al 1930, anno in cui fu completato il Chrysler Building di New York, la torre Eiffel è stata la costruzione più alta del mondo. La Torre Eiffel è considerata uno dei simboli della Belle Epoque più importanti e conosciuti nel mondo per viaggi a Parigi.

Avatar

Written by valentinabissoli

Can Yaman e Diletta Leotta: proposta di matrimonio all’orizzonte? Il misterioso aereo sui cieli di Roma

Paris Hilton ha detto "sì, per sempre sì". Total white e anello da sogno: è alle porte il matrimonio più ricco di sempre

Paris Hilton ha detto “sì, per sempre sì”. Total white e anello da sogno: è alle porte il matrimonio più ricco di sempre