Met Gala 2022: Il vero significato nascosto dietro la scelta dei look delle star

È una delle scale più popolari del pianeta: il MET, Galà del Metropolitan Museum of Art di New York torna in grand stile.

È una delle scale più popolari del pianeta: il MET, Galà del Metropolitan Museum of Art di New York torna in grand stile. Ieri sera lunedì 2 maggio 2022 si è tenuta la soirè filantropica dopo due edizioni sconvolte dalla pandemia. Il red carpet ha messo in mostra celebrity da tutto il pianeta. Ecco le più iconiche.

Blake Lively Met Gala 2022

Il dress code del Met Gala 2022, il party tra i più selettivi del pianeta, viene deciso in gruppo ma diciamo che Amma Wintour, il guru della moda, ci mette il suo zampino. Ecco infatti che il tema di quest’anno si esaurisce in Gilded glamour. Queste parole rimandano alla “Gilded Age”, l’età d’oro americana di fine ‘800 e quindi l’invito è stato spedito a pizzi e merletti, a corsetti e gonne ampie. Insomma opulenza mondana, sfarzo ed esagerazione.

Blake Lively Met Gala 2022

Blake Lively regna al Met Gala 2022

La regina incontrastata di questo Met Gala 2022, ma anche degli scorsi, è sicuramente Blake Lively. Serena di Gossip Girl rende omaggio all’architettura di New York City con un abito scintillante che si trasforma di colpo mentre solcava il tappeto rosso. La Lively e il marito Ryan Reynolds erano co-conduttori dell’evento, e mentre lui indossava uno smoking più classico di Ralph Lauren per il tema “Gilded Glamour and White Tie”, la Lively sbalordisce. L’abito Versace personalizzato è ispirato al design Art Déco e ai dettagli di alcuni dei monumenti più famosi di New York.

Blake Lively Met Gala 2022

Quando Blake Lively è arrivata sulle famose scalinate del Met, l’abito di Versace era scintillante e decorato con perline, il tutto avvolto da un fiocco di raso ramato oversize. Ma mentre saliva le scale per l’ingresso del Metropolitan Museum of Art, il suo inchino ha rivelato il resto dell’ampio abito: una lunga gonna in un tono di rame invecchiato, che rende omaggio alla patina della Statua della Libertà.

Kim Kardashian Meta Gala 2022

Kim Kardashian: abito referenziale

Kim Kardashian, da anni collazionatrice di look stravaganti ma densi di significato, quest’anno decide di optare per una apparente semplicità. Infatti l’abito nasconde un segreto. Kim decide di irrompere ancora una volta, regalando uno dei look più famosi di Marilyn Monroe. Tracciando la sua posizione dalle foto dei paparazzi e scansionando le recenti interviste, gli utenti dei social media hanno intuito che Kardashian avrebbe indossato l’abito quando lei e Davidson sono stati avvistati a Orlando, Florida. L’abito indossato da Kim Kardashian al Meta Gala 2022 era di niente di meno che di Marilyn MonroeNel 2016, l’abito indossato da dalla diva del cinema mentre cantava “Happy Birthday” al presidente John F. Kennedy nel 1962 è stato infatti venduto all’asta a Believe It or Not di Ripley per quasi $ 5 milioni.

Kim Kardashian Meta Gala 2022

L’abito nude aderente indossato da Kardashian al Met Gala di contiene più di 2.500 cristalli cuciti a mano. Kim è stata l’ultima celebrità a camminare sul tappeto rosso del Met Gala, insieme al suo ragazzo, Pete Davidson. Ha cambiato colore ai suoi caratteristici lunghi capelli neri con un biondo platino, emulando la Monroe.

Kim Kardashian Meta Gala 2022

La star della reality TV e imprenditrice ha detto a Vogue che ha dovuto perdere circa 7 kili per adattarsi al vestito. Tutte le sorelle di Kardashian partecipano al Met Gala. Anche la madre Kris Jenner decide in omaggiare una “diva” del passato. Infatti il suo abito porta l’energia della First Lady, ispirandosi ad un’icona di stile americano come Jackie Kennedy. 

Sarah Jessica Parker Met Gala 2022

Sarah Jessica Parker “veterana” del Met Gala

In quanto veterana del Met Gala, Sarah Jessica Parker sa come centrare un tema. Nel corso degli anni, l’elegante attrice, icona di stile, ha sempre considerato con attenzione il codice di abbigliamento. Per il Met Gala 2022, che aveva come dress code Gilded Glamour and White Tie, la Parker ha lavorato con Christopher John Rogers. Il look della Carrie di Sex and The City al Met Gala di quest’anno rende omaggio a Elizabeth Hobbs Keckley, che ha fatto la storia come la prima stilista donna nera alla Casa Bianca.

Sarah Jessica Parker Met Gala 2022

Ex schiava che si trasferì dalla Virginia a Washington nel 1860, Keckley divenne la sarta ufficiale della first lady Mary Todd Lincoln. (Ha anche vestito molti dei socialites di Washington). Era una stilista più piccola e una persona di cui la gente non parla davvero. L’idea era di evidenziare la dicotomia tra le proporzioni stravaganti ed esagerate del periodo di tempo e la disparità che stava accadendo in America in quel momento.

>> Perché sempre più persone rinunciano alla rinoplastica o confessano di essersi pentite?

 

.

 

Written by Ilaria Di Pasqua

Charlene di Monaco malattia

Charlene di Monaco: dopo la lunga assenza dovuta alla malattia si mostra in pubblico

La maglia con cui Messi ha segnato il suo 500esimo goal è stata acquistata: la cifra è altissima