Melissa Satta in Dsquared2: la Milano Fashion Week celebra il 25° anniversario del brand

Melissa Satta non ci ha fatto mancare gli scatti del proprio accattivante outfit per l’occasione, dall’acconciatura ai gioielli, passando per il make-up

Dsquared2, che ha aperto la settimana della moda maschile di Milano con una sfilata co-ed per celebrare il suo 25esimo anniversario. Come al solito un bagno di VIP era pronto e scattante in front row, e tra loro troviamo la bellissima Melissa Satta, che naturalmente non ci ha fatto mancare gli scatti del proprio accattivante outfit per l’occasione. Dall’acconciatura ai gioielli, passando per il make-up, tutto da prendere in considerazione. Preparatevi, quindi, a prendere spunto per la Primavera 2020 alle porte, okay, siamo ancora a Gennaio, ma a noi di Luxgallery piace giocare d’anticipo, quindi siamo pronti con carta e penna.

Trucco e Parrucco

Melissa Satta è alta 176 cm e, per merito di questa acconciatura che slancia, ne avrà acquistati almeno altri 5! Bellissime le morbide ma definite onde a cascata sulle spalle fino al décolleté. Da prendere appunti anche per quanto riguarda la tinta, calda e avvolgente, più scura alle radici e piena di sfumature che esaltano il movimento della messa in piega. La base trucco risulta naturale, e il make-up occhi è piuttosto semplice, intensificato sulla parte esterna dell’occhio, ma le labbra sono il vero pezzo forte. Il punto focale è il rossetto prugna, scuro scurissimo, che riprende la tonalità utilizzata per il blush.

Il look e gli accessori

Fondamentalmente jeans e maglietta, ma che jeans! Sono di Dsquared2, lavaggio scuro e risvoltini alti al polpaccio, sulla coscia un ricamo importante di una tigre stilizzata e dai colori brillanti rende l’outfit estroso e un po’ aggressive. Morbidi morbidi, quasi army-style. Ai piedi un paio di sandali alti, che Melissa indossa con delle calze sotto. Scelta azzardata ma che a noi non dispiace. Un sottogiacca a tinta unita, su cui si poggiano due catene d’oro, è lo sfondo perfetto. Siate pronte a frugare negli armadi maschili a vostra disposizione, perché il ritorno al blazer oversize è evidente. Lungo, abbondante e, perché no, con le spalline. La pochette è dorata, riprende le nuance del ricamo sui jeans, un po’ gioiello ma senza esagerare. Grazie Melissa!

Paola Turani outfit 2020: tutti i look della pazzesca vacanza ad Abu Dhabi

Avatar

Written by Erika Barone

Paola Turani outfit 2020: tutti i look della pazzesca vacanza ad Abu Dhabi

Razzismo nel mondo della moda: Arbel Kynan, modella israeliana esclusa da Haute Couture Parigi 2020