Meghan e Harry, la Regina Elisabetta gli proibisce l’uso della parola “Royal”

La parola “Royal” non gli appartiene più, così è stato deciso. Cosa buona e giusta, dato che “reali” non si sentivano più da un po’

Notizia notizia, il piano di merchandising dei Duchi del Sussex ha subito una battuta d’arresto, Queen Elisabeth ha parlato: non potranno più servirsi dell’etichetta “Royal” sul loro profilo e sul sito. Il verdetto pendeva già da un po’ come la spada di Damocle, ed infine si è scagliato su Meghan e Harry. La parola “Royal” non gli appartiene più, così è stato deciso. D’altronde è giusto, dato che “reali” non si sentivano più da un po’. L’unico problema potrebbe essere che duchi abbiano già investito decine di migliaia di sterline per registrarlo in tutto il mondo per una serie di articoli e attività, tra cui figura anche una associazione benefica.

Un vero peccato, poiché il loro profilo Instagram “Sussexroyal”, aperto solo l’anno scorso (il 2 aprile 2019), ha già accumulato oltre 11 milioni di follower, la stessa cifra del profilo Kensington Royal, utilizzato da William e Kate. L’etichetta “Sussex Royal” è dunque morta e sepolta e Meg e Har dovranno inventarsi qualcosa di nuovo… chi meglio di loro?!

Meghan e Harry, la  Regina Elisabetta gli proibisce l'uso della parola "Royal"

Meghan e Harry vs il Pianeta Terra

Sventata dunque la voce di corridoio che li voleva sull’orlo del baratro. Quando si vociferava di una eventuale e probabile fine tra i due fuggitivi più famosi del 2020 momento. Bonnie e Clyde non sarebbero quindi in crisi nera, ma sempre ben lungi dal pensare all’arrivo di un nuovo bebè (babbano). Pensavamo bisognasse tirare fuori i fazzoletti e correre ai ripari, invece no. Anche se in tutto ciò il web non ha perso occasione di acciuffare la palla al balzo approfittandone, in un modo piuttosto insolito.I bookmaker, infatti, si sono dati alla pazza gioia, facendo colare a picco le quote di chi vuole scommettere sul divorzio di Meghan e Harry.

Meghan e Harry, la  Regina Elisabetta gli proibisce l'uso della parola "Royal"

I dati che ne sono emersi, infatti, indicano una fine del matrimonio tra Meghan e Harry data a quotazioni irrisorie. Che tradotto vuol dire che è come se fosse un evento estremamente prevedibile, tanto da poter accadere entro i prossimi cinque anni. Fino alla scorsa settimana era proprio il caso di dirlo: a conti fatti, se Meghan e Harry sarebbero sopravvissuti al 2025, avremmo potuto tirare tutti un sospiro di sollievo. Ma adesso la musica pare nettamente cambiata, e che da una colonna sonora da titoli di coda si sia passato ad un’allegra e romantica ballad. Meglio così, a noi Harry e Meghan piacciono uniti contro il mondo!

Meg e Harry di ritorno in Canada, cos’altro avranno combinato?

Avatar

Written by Erika Barone

Karl Lagerfeld un anno dalla scomparsa: cos’è cambiato per Chanel?

Milano Fashion Week 2020: le novità e i party da non perdere