Matilda De Angelis, la foto con l’acne diventa virale: “Tutta la verità”

Matilda De Angelis ha ringraziato tutti i suoi follower che le hanno commentato positivamente il post di Instagram sull’acne

“La mia pelle in questo film sembrerà pazzesca quando lo vedrete (se lo vedrete) al cinema. La verità è che non è così. Ricordatevi di non credere a tutto quello che vedete. Non ammazzatevi per raggiungere canoni estetici che non esistono. Valete molto più di tutto questo e ricordate: siate gentili e pazienti con voi stessi”. Queste le parole di Matilde De Angelis, riferite allo sfogo di acne che le si è diffuso per tutto il viso.

Matilda De Angelis ha ringraziato i follower che le hanno commentato positivamente il post, comunicando loro che sono proprio questi i messaggi che la fanno sentire molto più sicura di sé. “Sembro fattissima, ma sono solo stanca. Mamma mia. Le cose che mi scrivete, quando mi ringraziate, ma siete voi che fate sentire me bene. Grazie, grazie, grazie. Mi fate sentire sicura. E per quelli che dicono che non sorrido mai, è perché la vita è una mer*a. Per i ‘non molto ironici’, la vita è bella. Stavo scherzando”.

“Ci sono cose che non si possono controllare e quest’anno ce l’ha insegnato bene. Ci sono cambiamenti che dobbiamo accettare nella nostra vita e, insieme ad essi, la percezione di noi stessi e del mondo che ci circonda. Accadono cose paradossali nella vita no? Bene, per me essere un’attrice e lavorare con il volto mangiato dall’acne è una di queste. Ogni giorno devo svegliarmi e presentarmi prima davanti allo specchio e poi davanti alla macchina da presa con tutto il carico emotivo che già comporta ed essere “splendida”, in parte e concentrata insieme a tutte le mie paure e insicurezze letteralmente a fior di pelle. Ci sono problemi ben più grandi nella vita, ne sono consapevole, ma volevo condividere questa piccola verità forse per sentirmi più forte, forse per accettarmi meglio. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza, sta a noi scegliere la strada. E praticare tanta gratitudine per tutte le cose belle che ci accadono e magari, anche per quelle brutte”.

“Shoes addicted”: Le Silla si conferma come brand extra lusso d’eccezione. Quanto vale la versione animalier?

Written by Erika Barone

“Shoes addicted”: Le Silla si conferma come brand extra lusso d’eccezione. Quanto vale la versione animalier?

Golden Globe Awards 2021, nomination: Italia candidata due volte