Lindt museo alla Willy Wonka inaugurato a Zurigo: qui la fontana di cioccolato più alta del mondo

La Lindt Home of Chocolate, sul lago di Zurigo, non è più soltanto un sogno. L’inaugurazione il 13 settembre scorso

Benvenuti nel Regno di Willy Wonka. Sono passati 36 mesi da quando la Lindt ha annunciato il suo progetto visionario, ovvero la realizzazione di una mostra interattiva sul cacao, laboratori e un impianto a vista di produzione per celebrare uno dei prodotti enogastronomici più amati. Beh, la Lindt Home of Chocolate, sul lago di Zurigo, non è più soltanto un sogno: ha aperto le sue porte al pubblico il 13 settembre 2020.

Lindt

Lindt museo alla Willy Wonka inaugurato a Zurigo: qui la fontana di cioccolato più alta del mondo

Situata nelle immediate vicinanze di Zurigo, a soli 20 minuti di auto e affacciata sul lago, la struttura favolosa è destinata a diventare la meta imperdibile per i tanti appassionati di cioccolato in tutto il mondo. La Lindt Home of Chocolate è stata costruita presso la sede storica di Lindt & Sprüngli a Kilchberg. A rendere particolare il complesso edilizio l’equilibrato contrasto tra lo storico edificio della fabbrica datato 1899 e il moderno design della nuova struttura. Il progetto, infatti, è caratterizzato da un design moderno con scale curve, percorsi sospesi e lucernari al soffitto.

Il museo-laboratorio è distribuito su tre piani: i visitatori si troveranno dinnanzi una fontana di cioccolato alta nove metri, poi potranno esplorare la mostra multimediale e interattiva di 1.500 metri quadrati sul cacao e sulla storia del cioccolato. Infine assaggiare deliziose praline nella sala degustazione denominata Chocolate Heaven. Ma non è finita qui: i bambini, soprattutto, troveranno assai divertente la Cioccolateria, dove è possibile creare tavolette e cioccolatini dalle svariate forme grazie alla guida di esperti.

Lindt

La Lindt Home of Chocolate un magnifico sogno realizzato

La Lindt Home of Chocolate, come dicevamo, ospita un impianto pilota che consente ai visitatori di scoprire l’interno di un’autentica fabbrica di cioccolato. Qui i Maîtres Chocolatiers Lindt sviluppano nuove ricette, ma perfezionano anche antiche tecniche di produzione. Non vedete l’ora di andarci? L’ammodernata versione della Fabbrica del Cioccolato è stata inaugurata dal tennista Roger Federer lo scorso 13 settembre. Il complesso è aperto tutti i giorni e i biglietti (acquistabili online) costano 15 franchi svizzeri, circa 14 euro. Leggi anche l’articolo —> Il Coronavirus non ferma la cultura: il tour dei musei e siti archeologici sul canale YouTube del Ministero

 

Avatar

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Hair-styling A/I 2020: i tagli di capelli approvati perfetti per l’autunno