Lashana Lynch è la nuova 007: donna e nera. L’addio definitivo a Sean Connery

Lo 007 per eccellenza, Sean Connery, è morto prima di riuscire a vedere la sua parte per eccellenza interpretata dall’attrice Lashana Lynch

Sembra proprio che la morte di Sir Sean Connery si sia rivelata come il salto tra un gap generazionale e l’altro. Gli 007 non sono più quelli di una volta: niente machismo, alcuna preferenza razziale. Nella società a cui si ambisce le razze non esistono e il gender è un argomento obsoleto. Osare, osare e ancora osare. Il James Bond per eccellenza è morto prima. Prima di vedere nel prossimo film della saga quello che non si era mai visto. L’agente segreto sarà infatti interpretato dall’attrice di colore Lashana Lynch.

Lashana Lynch è la nuova 007: donna e nera. L'addio definitivo a Sean Connery
Lashana Lynch, No Time to Die

Lashana Lynch è la nuova 007: donna e nera. L'addio definitivo a Sean Connery

Il nuovo film di James Bond vedrà protagonista l’attrice britannica Lashana Lynch. Le ragazze Bond sono state ribattezzate come Bond girls nel nuovo film. Il nuovo film di Bond rende omaggio agli 007 del passato. Da quando Daniel Craig ha annunciato che si sarebbe ritirato dal ruolo di James Bond, il dibattito è impazzato, e la questione era se il prossimo 007 dovesse essere una donna o un nero.

Lashana Lynch è la nuova 007: donna e nera. L'addio definitivo a Sean Connery

Le parole di Lashana Lynch a Harper’s Bazaar: «Ho cercato almeno un momento nella sceneggiatura in cui i membri della comunità nera potessero annuire con la testa. Felici di vedere rappresentata la loro vita reale. In ogni progetto di cui faccio parte, indipendentemente dal budget o dal genere, l’esperienza nera che sto presentando deve essere autentica al 100%».

007 licenza di uccidere!

Il Sunday Mail ha rivelato che sarà entrambe le cose, sia donna che nera. La scelta è ricaduta sulla star britannica Lashana Lynch,  che avrà la licenza di uccidere nel 25esimo film, attualmente girato tra Italia e Regno Unito. Tuttavia, i tradizionalisti possono rilassarsi: lei non è il nuovo Bond, ma un nuovo personaggio che prende il suo numero di agente segreto dopo aver lasciato l’MI6. Quando lei cammina muovendosi sinuosa, affascinante, carismatica, è proprio un momento da far cadere i popcorn per terra. Bond è ancora Bond, ma è stato sostituito come 007 da questa splendida donna. Bond, ovviamente, è sessualmente attratto dalla nuova donna 007 e prova i suoi soliti trucchi di seduzione, ma è sconcertato quando per la prima volta non svolgono il proprio dovere e lei non ha alcun interesse a saltare nel suo letto.

James Bond e I gap generazionali

La signorina Lynch, 31 anni, originaria di Hammersmith, Londra Ovest, ha fatto il suo debutto nel dramma 2011 con Fast Girls, è apparsa in Silent Witness and Death In Paradise. Ha anche interpretato Rosalina Capuleti nella serie teatrale americana Still Star-Crossed, ambientata dopo la morte di Romeo e Giulietta. Una fonte ha detto: «Lashana è assolutamente brillante e la sceneggiatura di Phoebe è tagliente e divertente come ci si aspetterebbe. Questo Bond rende omaggio ad alcuni dei film precedenti con molto umorismo». In effetti, una foto scattata sul set mostra la signora Lynch in una tuta da safari simile a quella che Roger Moore indossava quando suonava 007.

«Questo è un Bond girato per l’era moderna che si rivolgerà a una generazione più giovane, ma che rimane fedele a ciò che tutti ci aspettiamo in un film Bond», ha aggiunto una fonte. «Ci sono sequenze di inseguimenti e combattimenti spettacolari, e Bond è ancora Bond ma deve imparare ad affrontare il mondo di #metoo».

Il migliore James Bond di sempre? Una classifica definitiva elegge il vero 007

Avatar

Written by Erika Barone

Gucci Virtual 25: le prime sneakers virtuali di Gucci che si acquistano solo online

Kamala Harris: l’outfit total white del discorso firmato Carolina Herrera. Il messaggio alle donne: «Sognate»