Labbra overlining, dare volume senza filler: tre regole da makeup artist

I 3 fondamentali per ottenere impeccabili labbra overlining, ovviamente senza l’aiutino del filler, una tecnica sempre più amata

1. Evidenzia l’arco di Cupido.

L’arco di Cupido è la punta a forma di cuore delle tue labbra. Su alcuni di noi è più definito (come quello di Rihanna) e su altri è più sottile. Se applichi dell’evidenziatore lì (non esagerare), ti aiuterà quando inizierai a allineare con una matita. Ed che parte la rivoluzione labbra overlining.

“Evidenziare l’arco di Cupido aiuterà anche ad attirare l’attenzione sulle tue labbra e a sollevare e volumizzare la forma della tua bocca”, afferma Tommy, una truccatrice di New York City. Per evidenziare un’area così piccola e precisa, mi piace usare un pennello per ombretti piatto come E.L.F. La versione di Cosmetics e il mio evidenziatore preferito, che attualmente è il Tom Ford Sheer Highlighting Duo.

Labbra overlining, dare volume senza filler:
tre regole da makeup artist

2. Scegli la giusta tonalità di matita per le labbra.

Questa potrebbe essere la parte più difficile. Tommy suggerisce che i principianti, o le persone che si limitano a immergere le dita dei piedi nella sovrafodera, dovrebbero scegliere una matita color carne che corrisponda al colore del bordo delle loro labbra. Consiglia quanto segue: la matita per labbra nude di KKW Beauty nella tonalità n. 3 per le carnagioni scure; Lippie Pencil di Colourpop Cosmetics in Shade Brink per toni medi e Lip Cheat Lip Liner di Charlotte Tilbury in Pillow Talk per carnagioni più chiare.

3. Concentrati sul centro delle tue labbra.

“Arrotonda la linea del labbro superiore su entrambi i lati – invece di seguire la linea naturale delle labbra – e collega lo spazio tra l’arco di Cupido per darti l’illusione di un aspetto più imbronciato”, afferma la truccatrice di New York Meghan Nguy. Quando lavori sul labbro inferiore, metti in risalto solo il centro del labbro per creare un effetto grassoccio a forma di cuore.

Elisabetta Gregoraci a Venezia come in una favola: l’abito le sta divinamente

Written by Erika Barone

Elisabetta Gregoraci a Venezia come in una favola: l’abito le sta divinamente

I 5 hotel italiani fra le destinazioni top

Top 100 Travel + Leisure: in Italia ben cinque mete indicate come le migliori al mondo