Kanye West e il suo disturbo bipolare. Di cosa si tratta?

La moglie Kim Kardashian ha parlato, in una recente intervista, del disturbo bipolare di Kanye West. Ecco cos’è e come ci si comporta

Kanye West, star internazionale e marito di Kim Kardashian, soffre di un disturbo bipolare. Lei stessa, in una recente intervista, ha affermato “È bipolare, vi chiedo empatia e compassione”. Parole forti, quelle della bella Kim, che in una lungua intervista sulle Instagram stories ha rivelato: «Kanye ha il disturbo bipolare».

La popolare star rompe il silenzio

La popolare star del piccolo schermo rompe il silenzio sul disturbo bipolare di cui è affetto il marito e sul quale aveva finora mantenuto assoluta riservatezza per proteggere sia la privacy dei suoi figli sia quella del consorte.«A causa dello stigma e delle idee sbagliate sulla salute mentale,  mai avevo parlato pubblicamente di quanto abbia inciso su di noi in casa perché sono molto protettiva nei confronti dei miei bambini e del diritto alla privacy di Kanye quando si tratta della sua salute». Kim Kardashian, infine, ha quindi continuato che «quelli che sono vicini a Kanye conoscono il suo cuore e capiscono che le sue parole a volte non collimano con le sue intenzioni. Vivere con il disturbo bipolare non diminuisce o invalida i suoi sogni e le sue idee creative, non importa quanto grandi e inattuabili molti possano sentirle».

Kanye West e il disturbo bipolare: Di cosa si tratta?

La caratteristica principale del disturbo bipolare è il passaggio repentino da episodi di estrema e irrazionale vivacità ed esuberante ottimismo (episodi maniacali o ipo-maniacali) ad altri di grave depressione (episodi depressivi): una successione di stati d’animo opposti nel corso del tempo. Depressione ed euforia si alternano continuamente nella vita dell’individuo. La diagnosi è la seguente:” il disturbo bipolare di tipo I; il disturbo bipolare di tipo II; la ciclotimia; e il disturbo bipolare non altrimenti specificato o indotto da sostanze”.

La moglie Kim Kardashian chiede empatia e compassione da parte dei fan

Che sia una delle donne imprenditrici più risolutive, questo è innegabile. Attraverso il suo profilo Instagram, la regina assoluta degli influencer a livello globale, chiede empatia e compassione ai propri fan e follower, nei confronti di Kanye West (candidato alla Casa Bianca) e del suo controverso stato d’animo.

kim kardashian kanye west divorzio

Quali sono i soggetti più colpiti dal disturbo bipolare?

Il rapper Kanye West soffre di bipolarismo

Il disturbo bipolare o maniaco-depressivo (conosciuto anche come sindrome maniaco-depressiva) è una condizione psichiatrica ricorrente soprattutto nella fascia di età 15-44 anni. Secondo le statistiche autorevoli del National Institute of Mental Health, il disturbo bipolare interessa circa l’1% della popolazione al di sopra dei 18 anni, senza un’evidente differenza tra i due sessi. Ragion per cui, colpisce donne e uomini in egual modo. Solitamente, il primo episodio di disturbo si sviluppa nella tarda adolescenza o nella prima età adulta (19-29 anni), per poi ripresentarsi sistematicamente nel corso dell’intera vita dell’individuo. Si calcola che, (più o meno) il 10-15% degli adolescenti che presentano episodi ricorrenti di depressione maggiore sviluppano poi un disturbo bipolare di tipo I.  

Avatar

Written by valentinabissoli

Sarah Jessica Parker apre un negozio di scarpe a New York. Nuovo business per l’attrice di “Sex And The City”

Baby: su Netflix arriva la terza stagione. Nel cast anche la figlia di Morgan e Asia Argento