Il successo dei casinò in rete: fiducia e comodità

Il passaggio online delle sale da gioco è stato accolto all’inizio con freddezza dai più, ma le cose oggi sono cambiate decisamente in positivo

Il passaggio online delle sale da gioco è stato accolto all’inizio con freddezza dai più, che guardavano con diffidenza l’idea di non essere fisicamente presenti e di affidare sia il proprio denaro che la fortuna alla realtà virtuale dei software e della rete. Da un certo punto di vista non gli si può dare torto. Tante sono state le truffe e i siti all’apparenza sicuri, che invogliavano gli utenti con offerte imbattibili per poi chiudere i battenti, sparendo nel nulla con i fondi depositati. Gli stessi giochi virtuali non erano sottoposti, un tempo, ad alcun controllo, lasciando dubbi e timori sulla distribuzione delle vincite e sull’imparzialità del loro funzionamento. A giudicare, però, dal successo negli ultimi anni di piattaforme come Bet22, a cui si affiancano le versioni digitali di colossi come Lottomatica o SNAI, qualcosa deve per forza essere successo per cambiare l’opinione pubblica riguardo al gioco online.

Il passo più importante è stato sicuramente di tipo legislativo. I governi e le autorità una volta incaricate di regolamentare il gioco d’azzardo tradizionale hanno studiato il funzionamento della sua variante online, elaborando standard uniformi e imponendo anche ai siti di operare solo se in possesso della relativa licenza. Nel caso dell’italiana Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, gli operatori autorizzati non solo devono avere già un’attività commerciale consolidata, ma sono sottoposti a un controllo quotidiano su tutte le transazioni effettuate e sul funzionamento dei software offerti. Vedere il marchio ADM, o l’equivalente nel caso di altri paesi, sulle pagine di un sito offre quindi una garanzia importante per gli utenti che desiderano provare il gioco online.

Se la fiducia è l’elemento che spinge un giocatore a iscriversi, la fidelizzazione avviene invece una volta scoperti i vantaggi che la modalità online offre rispetto a quella tradizionale. L’accesso da remoto permette infatti di dedicarsi a migliaia tra slot machine e giochi di carte, senza nemmeno dover accendere il computer. Le piattaforme più famose hanno infatti sviluppato in parallelo app dedicate, da cui è possibile passare da un software all’altro, come se si camminasse nei corridoi di Las Vegas, con un tocco di dita e dalla comodità di un divano o di un asciugamano steso in spiaggia. E non c’è nemmeno il problema di cambiare denaro in fiche. Con decine di metodi di pagamento convenzionati, gli utenti non devono fare altro che collegare il proprio e-wallet alla piattaforma prescelta e cliccare su un pulsante.

Written by Andrea Principe

I Braccialetti di diamanti di Maria Antonietta superano la stima dell’asta: venduti per 8,2 milioni di dollari

Sui colli di Bologna, la cucina di chef Giuseppe Tarantino alla guida del ristorante Corbezzoli