Helen Mirren, 76 anni, irriconoscibile sulla passerella per L’Oréal: trucco e parrucco sono davvero audaci

L’attrice inglese Helen Mirren calca la passerella Parigina targata L’Oréal. Si scende a sfilare per celebrare l’emancipazione delle donne

Dame Helen Mirren fa da apripista per una carrellata di star lungo la passerella di domenica pomeriggio di L’Oréal. L’attrice inglese truccata e pettinata in modo molto rock era quasi irriconoscibile e sicuramente molto lontana da come siamo abituati a vederla di solito. Ecco il look.

Helen Mirren per L'Oréal

Dame Helen Mirren per L’Oréal

Dame Helen Mirren indossa un completo nero tempestato di strass, tacchi platform imponenti e un trucco drammatico. L’attrice durante la sfilata per L’Oreal a Parigi è riuscita a far distogliere lo sguardo dal suo solito aspetto. Anche se la pioggia è stata torrenziale per tutta la mattina, il cielo si è rasserenato per lo spettacolo all’aperto, giusto in tempo per lo show. «Sono inglese, posso farlo», ha detto l’attrice, aggiungendo che era più preoccupata per i suoi tacchi vertiginosi che per la passerella in se per se. «Scenderò come un gigante», ha detto. «Li amo, perché è bello essere improvvisamente più alti di qualche centimetro, specialmente quando sei circondato da tutte queste gazzelle».

Helen Mirren

La Mirren a Parigi

Dame Helen, 76 anni, è stata raggiunta da altre ambasciatrici di L’Oréal come Amber Heard e Camila Cabello, che hanno sfilato rispettivamente in una tuta rosa con piume e un abito Giambattista Valli. L’evento, che ha anche segnato il 50° anniversario dello slogan L’Oréal «Perché io valgo», mirava a celebrare l’emancipazione delle donne e a mostrare la causa Stand Up Against Street Harassment, che educa e incoraggia le donne a parlare contro il problema.

Helen Mirren per L'Oréal

Dame Helen ha anche espresso il suo sostegno alla causa. «Quando sono arrivata a Londra avevo circa 17 o 18 anni. Direi che due volte a settimana, un ragazzo si approccia a me i modo non gradito, che fosse in metropolitana o camminando per strada», ha spiegato. «Quando ho compiuto 25 anni, ha smesso di succedere. Non aveva niente a che fare con l’attrattiva, aveva a che fare con il potere, l’intimidazione, la vittimizzazione».

Heard ha anche elogiato L’Oréal per la sua iniziativa che, dal suo lancio nel marzo 2020, ha formato 400.000 persone su come intervenire in sicurezza quando sono vittime o testimoni di molestie negli spazi pubblici.

>> Ana de Armas è la nuova Bond Girl: vita privata e carriera dell’attrice spagnola che ha conquistato anche Hollywood

 

Written by Ilaria Di Pasqua

La figlia di Steve Jobs, Eve, debutta in passerella a Parigi per il brand Coperni: ecco com’è diventata

Chimera Tuscany Resort, un’oasi di benessere e natura nel cuore della Toscana