Georgina Rodriguez, prima di Cristiano Ronaldo tutta un’altra storia: la casa in cui viveva

Erika Barone
11/01/2022

La storia di Georgina Rodriguez è stata molto travaglia, da umile commessa si è trasformata in fedele cliente dei negozi più lussuosi

Georgina Rodriguez, prima di Cristiano Ronaldo tutta un’altra storia: la casa in cui viveva

La modella spagnola Georgina Rodriguez, compagna della star portoghese Cristiano Ronaldo, racconta la sua vita e la sua sofferenza nei momenti difficili. Ciò accadrà in una serie di documentari che andrà in onda sulla piattaforma Netflix.

Il quotidiano britannico Sun ha riportato molti dettagli rivelati da Georgina nel documentario, in uscita il 27 gennaio, per il suo 28esimo compleanno. I suoi racconti confermano quanto dolore abbia sofferto prima di conoscere il suo Cristiano Ronaldo. Georgina ha conosciuto Don Ronaldo alla fine del 2016, quando lavorava nel negozio Gucci di Madrid, e il suo stipendio non superava le 10 sterline al giorno. Doveva ancora diventare una modella internazionale, dopo aver conosciuto Ronaldo. Georgina Rodriguez ha detto nel documentario, parte del quale sono pubblicato dal Sun, che ai tempi vivesse in una stanza il cui affitto mensile non superava le 250 sterline. Spoglia e senza mobilio. La compagna di Ronaldo aveva un condizionatore d’aria o uno scaldabagno.

Georgina Rodriguez, prima di Cristiano Ronaldo tutta un’altra storia

Georgina ha spiegato che l’inizio del suo viaggio a Madrid, il luogo in cui ha conosciuto Ronaldo, fosse stato orribile. “È stato fastidioso quando sono venuta a Madrid, stavo cercando un appartamento economico, che non costava più di 250 sterline al mese. Alla fine ho vissuto in una stanza simile a una dispensa. Era gelido in inverno e soffrivo così tanto per il caldo estivo, ma la mia vita è cambiata il giorno in cui ho incontrato Ronaldo”. Georgina ha anche raccontato di quando frequentasse una delle famose strade della capitale spagnola, ma non per fare shopping, ma per vendere borse. Ma ora la situazione per lei è completamente cambiata: “In passato vendevo borse in Serrano Street. Adesso li compro”. Ad oggi lei fa tanta beneficenza, membro della Fondazione Nuevo Futuro come ente di beneficenza per i bambini educati dalla Comunità di Madrid. “È così importante che non dimentichi le mie origini”, ha ribadito Georgina Rodriguez.

Hotel di lusso, Bill Gates sale in gondola: acquistato l’albergo più antico di Venezia