Gastronomia mondiale in lutto: morto lo chef che ha fatto la storia. A soli pochi mesi dopo il fratello

Cucina in lutto. Morto uno degli chef che ha fatto la storia. La scomparsa improvvisa di una leggenda della gastronomia mondiale

Gastronomia mondiale e cucina in lutto. Morto uno degli chef che ha fatto la storia. Una vera e propria leggenda della gastronomia mondiale. Lo chef si è spento a 85 anni dopo una lunga malattia. Pochi mesi dopo il fratello, scomparso lo scorso 12 marzo all’età di 78 anni per una fibrosi polmonare, con cui aveva aperto il primo ristorante a ricevere tre stelle Michelin.

Morto lo chef Albert Roux, leggenda della gastronomia mondiale: aprì lo storico “Le Gavroche” a Londra

Due fratelli uniti da un’inesorabile destino. È morto Albert Roux a 85 anni, a distanza di pochi mesi dalla scomparsa del fratello, chef francese considerato una vera e propria leggenda della gastronomia mondiale. Roux si è spento dopo una lunga malattia. Con il fratello Michel, scomparso lo scorso 12 marzo all’età di 78 anni per una fibrosi polmonare, aprì il primo ristorante, Le Gavroche, a Londra, diventando così  il primo con tre stelle Michelin. Durante la serata di inaugurazione del ristorante, vi parteciparono anche diverse celebrità come Charlie Chaplin e Ava Gardner e diventò il ristorante preferito della regina consorte Elizabeth Bowes-Lyon.

Formazione e carriera, sempre accanto al fratello

Albert Roux, re della cucina mondiale, iniziò la sua formazione professionale giovanissimo: in cucina già dall’età di 14 anni. Continuò il proprio apprendistato a Cliveden, poi presso l’ambasciata francese a Londra. Si arruolò poi nell’esercito in Algeria, dove cucinò nella mensa degli ufficiali. Una volta concluso il servizio militare, lavorò come sous-chef per l’ambasciata britannica a Parigi, per poi tornare nel Regno Unito, dove divenne lo chef personale del viceammiraglio Peter Cazalet per ben otto anni. Dopo aver fondato Le Gavroche nel 1967, nel 1972 i Roux aprirono anche il loro secondo ristorante, The Waterside Inn, a Bray, il primo a detenere tre stelle Michelin nell’arco di 28 anni. Nel 1974 ricevettero la loro prima stella Michelin. Il ristorante Le Gavroche si trasferì poi a Mayfair nel 1982 e quattro anni dopo i due fratelli si contesero i ristoranti: Albert si prese Le Gavroche e Michel il Waterside Inn. Nel 2002 fu insignito dell’Ordine dell’Impero Britannico.

LONDON, UNITED KINGDOM: Britain’s Foreign Secretary Jack Straw (L) after presenting French cooks Albert and Michel Roux with their honorary OBE medals at the Foreign Office in London 31 October 2002. The brothers received the honor for their services to cooking. AFP PHOTO Adrian DENNIS (Photo credit should read ADRIAN DENNIS/AFP via Getty Images)

La scomparsa di una delle leggende della gastronomia mondiale: a dare l’annuncio la famiglia con un comunicato alla Bbc

A dare la notizia della “triste scomparsa” di Albert Roux, è stata la famiglia stessa con un comunicato alla Bbc. “La famiglia Roux chiede che la loro privacy in questo momento sia rispettata”, si legge nella nota diffusa. “È stato un mentore per così tante persone nel settore dell’ospitalità e una vera ispirazione per gli chef in erba, incluso me”, le parole del figlio Michael Roux Jr. Albert e Michel Roux. Due fratelli francesi in terra inglese. Due chef protagonisti indiscussi della storia dell’alta cucina del secondo Novecento. Partiti dalla Borgogna per approdare a Londra, determinati e con un’incredibile voglia di fare.

Alain Roux, Michel Roux Jnr, Michel Roux and Albert Roux during the final of the Roux Scholarship at the Mandarin Oriental Hotel in London.

Classe 1941 Michel (il più giovane dei due) mentre classe 1935 per Albert, il fratello maggiore che fu un punto di riferimento al più piccolo per intraprendere la carriera che li avrebbe uniti per tutta l’esistenza. In prima istanza a Parigi, negli anni Cinquanta, per poi conquistare il successo internazionale. Insieme sarebbero diventati cuochi e grandi imprenditori. Non solo i due ristoranti più celebri. Ma anche una serie di ristoranti e botteghe satellite, servizi di catering e persino un albergo, il Park Street, inaugurato a pochi passi da Le Gavroche. Un comunicato e ringraziamento commosso arriva anche da Gordon Ramsay, tra i suoi allievi più celebri: “Grazie per tutto quello che mi hai insegnato”. Twitta lo star chef inglese commemorando “l’uomo che ha portato la gastronomia in Inghilterra”.  

Written by valentinabissoli

La cucina Cracco arriva a domicilio, quanto costa farsi portare a casa la pizza

Jennifer Lopez incanta tutti su Instagram: l’età è solo un numero. Lato B perfetto!