Cosmetici in capsule: ecco perché non ne puoi più farne a meno

Ilaria Di Pasqua
27/06/2022

Le capsule quindi nascono come un altro modo per aiutare a prevenire questa diminuzione della potenza. I prodotti di bellezza in capsule sono protetti da ossigeno, calore e luce grazie al loro design monouso.

Cosmetici in capsule: ecco perché non ne puoi più farne a meno

Il mondo dei cosmetici in capsule non è più segreto. Di solito associamo le capsule a pillole e medicine, ma nel mondo della bellezza ultimamente la parola capsule ha iniziato ad assumere un significato completamente nuovo. L’ultima ondata di capsule va oltre la stagione del raffreddore e dell’influenza… e non sono nemmeno pensate per essere mangiate. Le capsule di bellezza sono progettate per essere applicate localmente sul viso e hanno un potente effetto: puoi praticamente pensarle come una pozione per la pelle.

>> Crema anti macchie: quali sono i passi da seguire per una pelle chiara

Cosmetici in capsule

Ci sono alcuni classici prodotti per la cura della pelle in capsule, come i cult preferiti da marchi come Estee Lauder ed Elizabeth Arden. Ma il formato ha visto una rinascita grazie a K-beauty. Il recente lotto di prodotti di bellezza in capsule si inserisce nella tendenza dello skintertainment e utilizza alcune delle ultime innovazioni. Ci sono anche alcuni nuovi prodotti che entrano il gioco, comprese le capsule mask.

>> La pelle grassa non è affatto un male, il sebo porta con se incredibili benefici

Cosmetici in capsule

C’è una rivoluzione in atto nella cura della pelle, e sta avvenendo all’interno di minuscole sfere morbide. Sembra che le “capsule” di bellezza – oli, sieri e polveri contenuti in capsule monodose autonome – stiano spuntando ovunque nel mercato della bellezza, dai sistemi di trattamento ad alta tecnologia ai detergenti. Potrebbero non sembrare molto, ma all’interno di quelle sfere gommose ci sono formule e trame uniche, per non parlare della miriade di possibilità ecologiche.

>> Crema e siero antirughe: quale scegliere, le differenze e quale è il più efficace

Cosmetici in capsule

Benefici dei cosmetici in capsule

I sieri e le creme tradizionali sono generalmente esposti all’aria non appena vengono aperti. Ciò provoca un degrado istantaneo della qualità, poiché la maggior parte dei principi attivi è soggetta all’ossidazione e inizia a deteriorarsi in presenza di aria. L’ossidazione è particolarmente comune con oli essenziali e vitamine, come la vitamina A e C. Detto questo, ci sono modi per combatterlo. Molti prodotti dunque sono confezionati in pompe “airless” per evitare la rottura, inoltre, alcuni prodotti sono confezionati in bottiglie opache per prevenire la fotoossidazione. Le capsule quindi nascono come un altro modo per aiutare a prevenire questa diminuzione della potenza. I prodotti di bellezza in capsule sono protetti da ossigeno, calore e luce grazie al loro design monouso. Ciò significa che è più probabile che gli ingredienti attivi altamente concentrati rimangano nella loro forma attiva.

Cosmetici in capsule

I cosmetici in capsule risolvono anche il dilemma di non sapere quanto prodotto applicare. Sono misurati individualmente in modo da utilizzare la giusta quantità per un uso una tantum. Ricevi gli ingredienti più freschi e di prima qualità quando usi una capsula per ripristinare un aspetto giovane, idratare la pelle e ottenere una carnagione luminosa e levigata. Sono anche ottimi per viaggiare.

Cosmetici in capsule

Cosa sono le capsule di bellezza?

Siamo ovviamente concentrati sui potenti ingredienti all’interno dei cosmetici in capsule, ma probabilmente sei curioso anche di sapere di cosa sono fatti gli involucri. Le capsule sono in genere fatte di gelatina, un prodotto proteico di origine animale. Ci sono anche capsule di gel a base vegetale, tuttavia, spesso hanno un prezzo più alto. Vegani e vegetariani possono anche cercare capsule di alghe.