Chiara Ferragni Instagram: gli anni ’90 non finiscono mai

Chiara ha dato il via al blog The Blonde Salad nel 2009, documentando il suo stile personale pronto per la macchina fotografica, pieno di accostamenti, acconciature estrose

Il nome Chiara Ferragni potrebbe non essere familiare alla maggior parte degli over 35, ma l’alter ego della 29enne, The Blonde Salad è una specie di grosso problema. La Ferragni, ex studentessa di giurisprudenza di una piccola città vicino a Milano, ha dato il via al blog The Blonde Salad nel 2009, documentando il suo stile personale pronto per la macchina fotografica, pieno di accostamenti, acconciature estrose e facce buffe.

Ancora un premio per la Ferragni

Chiara Ferragni ha ricevuto a Los Angeles il premio “LA Italia – Global Fashion Icon Award“. Il premio le è stato consegnato nella seconda giornata del Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Festival che quest’anno ha visto tra i protagonisti Remo Girone, Franco Nero e Francesco di Leva, i registi Gabriele Salvatores, Francesca Archibugi e Ginevra Elkann, i produttori Andrea Iervolino e Marco Cohen. Padrino dell’evento è Ezio Greggio. Tra gli ospiti anche i premi Oscar Nick Vallelonga (Green Book), Bobby Moresco (Crash), Barry Morrow (Rain Man) insieme a Diane Warren (in corsa per la 11esima volta per l’Academy Award categoria Miglior Canzone), Danny Huston, David O. Russell, Eli Roth, Robert Davi, Alex Meneses e Frank Stallone (celebre musicista e fratello di Sly).

Completi patinati ma anche 90’s

Si è presentata all’evento con indosso un completo che brilla di una luminosa nuance champagne adornato piume avorio, firmato dalla maison Prada. Il completo è uno spezzato completamente ricoperto di piume e strass, caratterizzato da dei pantaloni a palazzo e da un top a collo alto a maniche corte, decorato con cristalli sia sul collo che sul punto vita. Per completare il tutto, ha scelto dei sandali gioiello col tacco metallizzati della stessa maison. Per quanto riguarda il make-up, per lei è stato pensato un rossetto bordeaux e strass ad allungare la riga dell’eye-liner, ad incorniciarle il viso un’elegante acconciatura raccolta con un ciuffo laterale che le cadeva sul viso. Bellissima!

Per la premiere di Unposted a Roma, all’Auditorium della Conciliazione, Chiara ha indossato una creazione Haute Couture della collezione Primavera/Estate 2019 di Giambattista Valli. Chic in total black con il lungo abito mono-spalla la cui particolarità era la voluminosa manica a sbuffo. La gonna del vestito poi presentava un profondo spacco laterale che lasciava scoperte le gambe. Ai piedi della Ferragni sandali dello stesso stilista con il tacco a spillo e delle catene gioiello. I capelli legati in una coda di cavallo alta con un ciuffo, un make-up perfetto curato da Manuele Mameli, e orecchini tempestati di diamanti. Divina!

Chiara Ferragni in vacanza con Fedez: il selfie hot allo specchio

Avatar

Written by Erika Barone

Milano Fashion Week 2020: le novità e i party da non perdere

Mi tradisci? Te la faccio pagare. Risarcimenti record delle star di Hollywood in caso di divorzio