Chiara Ferragni is back to the office: ecco quale accessorio di lusso decide di sfoggiare

Chiara Ferragni sfoggia una incredibile outfit per il suo primo giorno in ufficio dopo aver partorito. L’influencer decide di indossare “la” borsa per eccellenza

Chiara Ferragni sfoggia una incredibile outfit per il suo primo giorno in ufficio dopo aver partorito. Per l’occasione decide di indossare una un accessorio speciale, non è infatti “solo” una borsa ma è  “la” borsa. Ecco di cosa si tratta ma sopratutto quanto costa.

Chiara Ferragni

Il look di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni continua a spopolare nel mondo dei social. L’influencer numero uno infatti riesce a far parlare di se sia per la sua vita da mamma e donna ma anche per le sue scelte di stile. Infatti nonostante raggiunga facilmente un pubblico vicino al mondo delle mamme riesce a farlo in grande stile. Chiara Ferragni infatti riesce ancora a sorprendere il mondo del fashion con i suoi outfit e a dettare le leggi della moda. In questa settimana, Chiara è tornata “back to the office” e decide di farlo in modo elegante come sempre. Ma questa volta c’è qualcosa di più. Stiamo infatti parlando della borsa che decide di sfoggiare per tornare al lavoro: una Kelly di Hermès. Per chi non lo sapesse la Ferragni è davvero ossessionata per questo modello di borsa. Si dice che ne abbia una collezione immensa e che anche Kim Kardashian gliela invidi. Infatti l’imprendici digitale colleziona Kelly da anni cercando di scovare modelli inediti che ormai non sono più sul mercato.

Chiara Ferragni

La Kelly di Hermès di Chiara

Il modello di Chiara Ferragni è la Kelly di Hermès che è una delle borse più antiche in commercio. E’ stata pensata alla fine dell’800 in funzione di essere attaccata alla sella per le battute di caccia. Successivamente, negli anni 30, Robert Dumas crea la sac à courroie, la prima borsa da donna dalla forma trapezoidale. Ma per il suo successo mondiale, bisogna aspettare il 1956. Sulla rivista patinata Life viene immortalata Grace Kelly, neo moglie del Principe Ranieri di Monaco, con la borsa nera di Hermès. La borsa non passa inosservata sopratutto perché Grace decide di metterla sulle gambe davanti al ventre. La principessa era in dolce attesa della primogenita Carolina, ma la notizia ancora non poteva essere rivelata. Da quel momento l’accessorio diventa un vero e proprio must have tramutandosi poi in feticcio per qualsiasi fashion addicted. La borsa venne poi soprannominata Kelly e nel 1977 la borsa viene rinominata ufficialmente Kelly Hermès.

La Kelly Hermès negli anni è diventata la massima espressione del lusso, la borsa più costosa che esita e sinonimo di grande eleganza e classe. Non ci stupisce che Chiara Ferragni ne sia stata rapita e che abbia scelto di indossarla per il suo primo giorno di lavoro dopo Baby V.

>> Chiara Ferragni su Instagram abbatte i tabù sull’allattamento 

 

Written by Ilaria Di Pasqua

Anna Wintour sa già cosa accadrà post-Covid. "Uscire e spendere", queste le parole d'ordine

Anna Wintour sa già cosa accadrà post-Covid. “Uscire e spendere”, queste le parole d’ordine

“La fuggitiva” porta alla luce le bellezze di Torino ma la location più ambita è il Villaggio Futuro