Chi è Martina Sambucini: la Miss Italia 2020 nell’anno del Covid

Martina Sambucini è stata eletta Miss Italia 2020. Diciannove anni e una grande passione che la affascina: la moda. “Sono felice e spero di non deludere nessuno”

Miss Italia 2020, nell’anno controverso e difficile del Covid, è Martina Sambucini. Una bellezza da lasciare senza fiato. Un metro e settantasette di bellezza pura, mora, occhi verdi e capelli lunghissimi. La finalissima dell’81esima edizione di Miss Italia quest’anno si è svolta in una modalità particolare e insolita. Senza pubblico reale e in diretta streaming su YouTube e i social network. Le 23 aspiranti all’ambitissima corona della più bella d’Italia sono stata esaminate da una giuria tecnica in base ad un colloquio conoscitivo. Una peculiarità di quest’annata controversa è stata l’assenza totale di sfilate in bikini. Le reginette hanno sfilato solamente in top e leggings ed infine, per concludere, in abito da sera.

Chi è Martina Sambucini. La Miss Italia nell’anno del Covid

Martina Sambucini, 19 anni, di Frascati, è Miss Italia 2020. Una Miss molto particolare eletta proprio nell’anno della pandemia da Coronavirus. Finalissima svolta nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Patrizia Mirigliani, Patron dell’evento, lo aveva dichiarato a gran voce: “Miss Italia non si ferma”. Il celebre concorso di bellezza, pur adeguandosi al momento storico che stiamo vivendo, ha assegnato (nonostante tutto) il suo 81° titolo della sua storia. Il tutto si è tenuto per la prima volta a Roma, presso il Polo Culturale Multidisciplinare Spazio Rossellini, concesso dalla Regione Lazio che ha patrocinato l’evento. L’ambita corona è tornata dopo ben 27 anni nella Capitale d’Italia. Infatti, la bellissima Martina, è stata eletta Miss Roma durante le selezioni regionali.

Affascinata dal mondo della moda: sogna la passerella

Martina Sambucini è una bellezza tipicamente italiana. Genuina, solare, semplice, che nella sua infinita purezza rappresenta un ideale di bellezza naturale talvolta dimenticato e sostituito da modelli artefatti. Molto spesso vittima della chirurgia estetica. Lei è bella così com’è, punto. Senza artefici.  Ha due fratelli, Ilaria (16 anni) e Gianmarco (9), ed è fidanzata con Marco. Dopo aver conseguito il diploma di liceo linguistico ha da poco iniziato il primo anno di università, presso la facoltà di psicologia del marketing. Appassionata ed affascinata da sempre del mondo della moda, spera un giorno di farne parte. “Le carte in regola” ci sono tutte. Ama cucinare, stare a contatto con la natura e gli animali e il “fai da te”. Non pratica alcuno sport. “Sono positiva e genuina, mi piace molto relazionarmi con gli altri. Ho deciso di mettermi in gioco con il concorso, che mi ha permesso di scoprire dei lati di me che non conoscevo e vincere le mie insicurezze. Sono felicissima per questo successo della Capitale, che mancava da tanti anni”.

Martina Sambucini è stata eletta Miss Italia 2020. Le altre ragazze sul podio

Vincitrice indiscussa la bellissima diciannovenne Martina Sambucini. Sul podio, al secondo posto, Beatrice Scolletta, Miss 365, ha 25 anni, è nata a Roma ma vive a Nettuno. Occhi marroni, capelli castani, è alta 179 cm. È sposata con Roberto ed è mamma di due bambini, Leone (5 anni) e Vittoria Romana (2). A giugno prenderà la laurea in Scienze e tecniche psicologiche. Ha praticato tanto sport: artistica, nuoto, danza, danza aerea, pole e, infine, fitness. Non ha hobby particolari, ma ha frequentato l’accademia d’arte drammatica e le piacerebbe tornare a recitare. Il suo grande progetto di vita? Aprire un suo centro di pet therapy. Al terzo posto, medaglia di bronzo, Alice Leone, Miss Liguria, ha 22 anni e vive a Taggia (Imperia). Occhi marroni, capelli castano scuro, è alta 170 cm. È all’ultimo anno della Laurea triennale (“Interpretariato e Comunicazione”), aspira a proseguire gli studi in questo campo per poter insegnare nella scuola primaria.

Alice dichiara senza filtri di aver vissuto in prima persona “questo misterioso virus, con il quale conviviamo e di cui non sappiamo ancora con esattezza le sue varie sfaccettature”. La finalissima è stata presentata da Alessandro Greco, già conduttore della finale del 2019 trasmessa su Rai1, affiancato da Margherita Praticò, organizzatrice e presentatrice delle selezioni di Miss Italia nel Lazio. Una Miss Italia diversa dall’immagine tradizionale del senso comune. “Questa edizione di Miss Italia è stata all’insegna della speranza. – ha affermato Patrizia Mirigliani – Un’elezione in modalità diversa, nel rispetto di tanti che da mesi affrontano ogni sacrificio, ma comunque una Miss Italia che guarda al futuro. Un segnale di ripresa, di fiducia, di un ritrovato, necessario vigore. Abbiamo così raccolto l’invito di quanti ci hanno sollecitato a non interrompere una tradizione che ha un forte significato simbolico e, in questo momento, anche una forma di incoraggiamento per tante persone”.

Written by valentinabissoli

Fedez si trasforma in Babbo Natale: dona pacchi di contanti da 1000 euro a lavoratori in difficoltà

Le nozze da favola delle star. I vestiti da sposa più belli e desiderati nel giorno del “sì”