Chi è la fidanzata di Gilles Rocca? Si chiama Miriam Galanti ed è bellissima

Per la sua passione, la fidanzata di Gilles Rocca Miriam Galanti trasloca a Roma, e studia al Centro Sperimentale di Cinematografia

“Gilles ti manca molto casa? La tua fidanzata?”, gli ha domandato Ilary Blasi. “Mi manca la mia fidanzata come l’aria. Ogni mattina all’alba e ogni sera al tramonto prendo la nostra fotografia, me ne vado in riva al mare e penso a lei perché è una donna che mi accompagna da 12 anni, che mi ha migliorato la vita più di qualsiasi altra persona al mondo“.Queste le parole di Gilles Rocca, il naufrago de L’Isola dei famosi ha fatto commuovere tutti i telespettatori. Ma chi è questo splendido essere umano che lo ha fatto tanto innamorare? Scopriamo insieme la fidanzata di Gilles Rocca Miriam Galanti.

Chi è la fidanzata di Gilles Rocca Miriam Galanti? Età, carriera, amore

Miriam Galanti è nata a Mantova, legatissima al padre che è tristemente venuto a mancare pochi anni fa e al quale la lei è solita dedicare alcuni post su Instagram. Per dar voce alla sua bruciante passione, Miriam trasloca giovanissima a Roma per studiare nel Centro Sperimentale di Cinematografia, scuola in cui conseguirà il diploma nel 2015. Nel corso degli studi si è formata con diversi seminari di perfezionamento, tra cui quello di dizione. Inizia ben presto a dividersi tra teatro, televisione e cinema, con grande maestria e caparbiet. La fidanzata di Gilles Rocca Miriam Galantoi è tutto un programma.

Miriam Galanti ha avvitalo la sua carriera nel 2009, ottenendo un piccolo ruolo in Don Matteo. Poi, appena quattro anni dopo, arriva Che Dio Ci aiuti, la fiction made in Rai, in cui la Galanti recita nel 2013 e nel 2018. Nel frattempo la sua carriera a teatro è costellata di spettacoli: testi di Checov, Shakespeare, autori contemporanei come Mamet, Kelly e Pinter. Ultimo dei lavori della fidanzata di Gille Rocca Miriam Galanti è stato lo spettacolo After The End di Dennis Kelly, in cui ha recitato con Federico Rosati al Brancaccino di Roma.

“Non credevo di piangere, non credevo di essere romantico, non credevo che mi potesse mancare così tanto una persona e soprattutto la cosa che amo di più di Miriam è la sua forza. E’ un’attrice e una donna formidabile che dovrebbe avere molto più successo di quello che ha e la vita le ha portato molti dolori. Ho cercato di starle sempre vicino, in ogni momento della sua vita, e mi sono ripromesso di farlo per sempre. Mi sono tatuato la parola ‘Respect’ prima di partire: la rispetterò sempre”,aggiunge Rocca. L’ha vista scendere le scale a scuola di recitazione e ha deciso che doveva essere sua: “Ricordo di aver pensato che una ragazza così non me la sarei fatta di sicuro scappare. Mi ha rapito il cuore con la sua bellezza, ma anche grazia e intelligenza, impegno e profondità. Matrimonio? Ci scegliamo ogni giorno. Più di così…”.

Chi è Madame: età, carriera e vita privata della cantante urban più giovane in circolazione

Written by Erika Barone

Cosa è un lusso nella società contemporanea? Lussuoso non è necessariamente sinonimo di costoso

Case di lusso. Villa Anni Trenta Art Deco: arte e design danzano insieme

Case di lusso. Villa Anni Trenta Art Deco: arte e design danzano insieme