Calendario 2021 dei pompieri australiani? A favore degli animali colpiti dagli incendi

Koala, canguri, wombat e dingo: gli animali australiani beneficeranno di un altro “salvataggio” da parte dei vigili del fuoco nazionali grazie ad un calendario molto speciale

Calendario 2021 dei pompieri australiani? A favore della fauna selvatica australiana. Koala, canguri, wombat e dingo: gli animali australiani beneficeranno di un altro “soccorso” da parte dei vigili del fuoco nazionali. I pompieri, dotati da veri e propri fisici degni del David di Michelangelo, dopo aver salvato gli animali dalle fiamme degli incendi che hanno distrutto il Paese l’inverno scorso (e da una fine certa)  posano ufficialmente per il nuovo calendario 2021. Lo scopo di questa opera di “salvataggio” è raccogliere fondi per riparare ai danni prodotti dai roghi.

I pompieri australiani posano per un calendario in “soccorso” della fauna selvatica del luogo. Un’opera benefica per raccogliere fondi in aiuto di quest’ultimi

Le foto dei perfetti Australian Firefighter in posa come dei veri e propri modelli professionisti, sono come da tradizione, con cuccioli di cani e gatti, e vengono stampate anche su gadget, come cartoline e federe dei cuscini. Non solo calendario 2021, quindi. I vigili del fuoco australiani, sono impegnati da quasi 30 anni nella pubblicazione annuale di un calendario benefico. Questa volta, però, sono stati immortalati bellissimi e fisicatissimi per la fauna selvatica locale. Quest’ultima ha pagato il prezzo più ingente durante gli incendi divampati lo scorso Gennaio. Secondo una classifica del Wwf Australia, “oltre un miliardo di animali potrebbero essere stati uccisi direttamente o indirettamente dagli incendi” che hanno dilaniato il Paese nell’inverno scorso.

Gli Australian Firefighter a sostegno degli animali colpiti dagli incendi dell’inverno scorso

Che anno è stato il 2020…Tutti abbiamo disperatamente bisogno di sorridere!” I pompieri australiani hanno posato più sexy che mai per il calendario benefico 2021. Non soli: accanto a quest’ultimi gli animali più disparati. Cani, koala, canguri, gatti e non solo. David Rogers, direttore artistico del calendario si è domandato il perché non realizzare più di un servizio fotografico. Così sono nati più calendari. Quello “Hero“, che onora il duro lavoro dei vigili del fuoco australiani durante questa crisi. Quello “Animallovers“, che mette sotto i riflettori una vasta gamma di animali selvatici come koala, wombat, canguri e avifauna.

Il calendario 2021 dei vigli del fuoco australiani ha raccolto oltre 3,2 milioni di dollari dal 1993

Per gli animali e la loro sopravvivenza sono disposti a tutto. A mostrare gli addominali scolpiti come fossero delle statue greche, così come a rischiare le loro vite. Quest’ultimo anno 2020 più che mai. Il calendario dei vigili del fuoco «più popolare al mondo» è tornato senza riserve a sostegno degli animali che sono stati gravemente feriti durante gli incendi in Australia. Calendari caratterizzati da koala e canguri senza dimenticare quelli con cani e gatti. Parte dei profitti, come ogni anno, verrà donato in beneficenza e a sostegno della fauna selvatica australiana colpita duramente dai roghi dello scorso inverno. Dal 2015 più di un milione di dollari è stato accumulato grazie alle diverse campagne benefiche collegate alla pubblicazione annuale del tanto e atteso calendario dei pompieri australiani, per un totale di oltre 3,2 milioni di dollari di fondi dal 1993.

 

 

Avatar

Written by valentinabissoli

È morto a 88 anni Enzo Mari, tra i più grandi esperti e teorici del design italiano