Bridgestone sugli scudi nei test europei

Forse ha perso lo scettro dei produttori di pneumatici, ma di sicuro ha conquistato le prime posizioni in termini di gradimento dei guidatori: la Bridgestone riparte dopo il difficile 2020 e mette in mostra alcuni dei suoi nuovi gioielli.

La gamma Bridgestone conquista il mercato

Mai come quest’anno, infatti, i prodotti del brand giapponese sembrano davvero aver sbaragliato i concorrenti: la gamma completa, in vendita anche sui canali digitali come euroimportpneumatici.com, ha convinto in termini di resa commerciale e ha meritato il titolo di “Produttore dell’anno 2021” che la prestigiosa rivista Auto Bild ha assegnato proprio agli pneumatici Bridgestone per la dinamica di guida e per le performance ben bilanciate ottenute nei test di quest’anno.

I modelli vincenti di Bridgestone

Tra i modelli che meglio si sono comportati nei test ci sono sicuramente i nuovissimi pneumatici ultra-high performance Potenza Sport, che hanno conquistato un primo e un secondo posto nel nel test di AutoBild sportscars e nel test annuale di Sport Auto.

Tra i punti di forza evidenziati dai valutatori, il livello di comfort alla guida, l’eccellenza nei test sull’asciutto, con il primo posto assoluto per la distanza di frenata, e le ottime performance in termini di maneggevolezza; molto positivi anche i riscontri sul bagnato, dove questa gomma è risultata la migliore nei test sulla frenata e maneggevolezza, con un’ottima performance nel test su aquaplaning.

Sono invece ben 3 i podi differenti conquistati dagli pneumatici estivi Bridgestone Turanza T005, tra i migliori prodotti del 2021: nel prestigioso test ADAC, questo modello si è distinto per le sue capacità a 360°, in quanto buono sia su strade asciutte che bagnate con spazi di frenata brevi e alto livello di aderenza, ma anche per risparmio energetico e rumorosità. Questo grande equilibrio è stato apprezzato anche dai tester della rivista Auto Motor und Sport, che in particolare hanno evidenziato come il Turanza offra “i più ampi margini di sicurezza” e la migliore resistenza al rotolamento rispetto ai competitor; voti altissimi e menzioni di onore anche nel test AutoBild Allrad, che ha valutato come “esemplare” questa proposta Bridgestone.

Il commento di Bridgestone

La nomina di Produttore dell’anno da parte di Auto Bild “è la ciliegina sulla torta e un riconoscimento per il duro lavoro e per la dedizione di tutti colleghi che hanno contribuito alla realizzazione dei nostri prodotti”, commenta Daniel Giroud, Chief Sales Officer di Bridgestone EMIA, che entra poi nel merito dei risultati.

“Non c’è dubbio che questi riconoscimenti siano dovuti alla nostra crescita in ambito di Ricerca e Sviluppo, che ha permesso di posizionarci tra i leader del mercato”, dice il manager: “Abbiamo preso l’impegno di investire nello sviluppo di prodotti premium come Bridgestone Potenza Sport e Bridgestone Turanza T005, garantendo un’esperienza di qualità ai nostri clienti, e siamo particolarmente orgogliosi dei giudizi positivi su Potenza Sport, l’ultimo arrivato della nostra gamma, ma non siamo sorpreso che sia stato accolto così positivamente dai test”.

La collaborazione con Lamborghini

E proprio i Potenza Sport sono protagonisti di una importante partnership: la Lamborghini ha infatti scelto Bridgestone come fornitore esclusivo di pneumatici per la Lamborghini Huracán STO, la nuova supercar di lusso italiana omologata per la strada.

Oltre a questo modello, la Lamborghini Huracán STO può essere anche equipaggiata con le gomme semi-slick Bridgestone Potenza Race, che offrono un’ottima aderenza su asciutto per eccellenti tempi sul giro, affidabilità in curva, frenata e maneggevolezza, in pista ma anche su strada.

Entrambi i modelli “massimizzano le capacità del veicolo in modi diversi”, spiega Steven De Bock, VP Consumer Replacement and OE di Bridgestone EMIA: se gli pneumatici Potenza Sport assicurano affidabilità e sicurezza nella guida di tutti i giorni, i Potenza Race sono perfetti per gli amanti della pista e delle alte prestazioni.

Written by claudiodibona

Julia Roberts coi capelli bianchi: 53 anni e nessuna paura di mostrarli

Julia Roberts paparazzata coi capelli bianchi: 53 anni e nessuna paura di mostrarli

Vestiti eleganti per matrimonio

Colore abiti d’estate (2021)