Benji e Fede, concerto rinviato e libro in uscita: alcol, droga e altre confessioni

Federico Rossi e Benjamin Mascolo non saranno più Benji e Fede e il loro è stato un addio discreto, privo di battaglie legali

Benji & Fede, si sono sciolti ufficialmente. Il duo, idoli dei teenager, non esiste più, e noi tutti siamo già nostalgici di tormentoni estivi come “Dove e quando”. Federico Rossi e Benjamin Mascolo non saranno più Benji e Fede e il loro è stato un addio discreto, privo di battaglie legali. Il 5 maggio è previsto il lancio del loro libro: Naked. Un libro in cui in cui i due, entrambi 26enni, raccontano la propria storia e la propria verità mettendosi a nudo. «Quando ce lo siamo detti ci siamo commossi, ma non è così tragico: non ci lasciamo nella vita. Non c’è odio e nessuna lite, una cosa rara nel mondo della musica e, più in generale, del business», racconta Benji. Mentre Federico incalza: «Non è un addio e nemmeno un arrivederci. Chissà cosa accadrà in futuro. Quello che resta è un rapporto umano: non lo vedo più come socio ma solo come amico».

Benji e Fede, concerto rinviato e libro in uscita: alcol, droga e altre confessioni

In Naked” si sono messi a nudo

Tra le pagine di «Naked» i due ragazzi raccontano le proprie verità su amore, fama, soldi, arte, incontri e personalità. Condividendo anche i momenti più duri, quelli dietro la facciata, quelli che non si vedono. Due di queste verità confidate sono state l’uso di marijuana per Benji e un eccessivo attaccamento all’alcol per Fede. «La scorsa estate con l’alcol ho vissuto momenti troppo euforici dopo un periodo in cui ero depresso: ho esagerato e sono tornato in equilibrio. All’inizio mi vergognavo a dirlo, adesso non più», confessa Fede. Aggiunge Benji: «Abbiamo raccontato il lato umano che c’è dietro ai personaggi, la nostra dark side. Nella vita si impara sbagliando, come ho fatto io, o guardando gli errori degli altri come spero capiti a qualcuno leggendo dei miei sbagli».

Benji e Fede, concerto rinviato e libro in uscita: alcol, droga e altre confessioni

Benji e Fede: il concerto di addio

L’Arena di Verona era pronta ad ospitarli il 3 maggio, per il loro concerto di addio. Data unica che avrebbe consacrato il loro scioglimento e che adesso si ritrova ad essere rimandata causa pandemia da Coronavirus. «Ci sono persone con problemi più grossi, ma c’è amarezza. Prima o poi, è una promessa, lo faremo», dichiara afflitto Benji. I due ragazzi hanno trascorso la quarantena a Modena, ognuno con la rispettiva famiglia e entrambi lontani dalle proprie fidanzate. Benjamin lontano da Bella Thorne e Federico da Paola Di Bendetto. Per il momento nessun progetto da solisti in vista. «Non abbiamo obblighi contrattuali, siamo liberi, e abbiamo messo via anche qualche soldino. Ci godremo questa libertà per sperimentare nella vita, in campo spirituale, musicale, imprenditoriale». Afferma Benji. Mentre Fede ai molti “perché” dei fan risponde: «Sono un insicuro e il successo mi ha dato dipendenza, ha tappato i buchi creati dalle mie insicurezze. In questi anni di frullatore parlava la musica e non io. A una certa età è giusto che sia io a farlo».

Gazzelle “Ora che ti guardo bene” testo: la canzone dedicata all’amore in quarantena

Avatar

Written by Erika Barone

Saldi 2020, riapertura negozi: sconti posticipati, annullati o sostituiti

Judi Dench su Vogue, è record: la più anziana a comparire in copertina

Judi Dench su Vogue, è record: la più anziana a comparire in copertina