A Vulcano e Ischia due resort di lusso svelano la loro rinnovata ospitalità

Due tra le mete più amate in Italia, Vulcano e Ischia e due tra i resort più belli ed esclusivi del nostro Paese, sono pronti a ripartire accogliendo gli ospiti con importanti novità.

Due tra le mete più amate in Italia, Vulcano e Ischia e due tra i resort più belli ed esclusivi del nostro Paese, sono pronti a ripartire accogliendo gli ospiti con importanti novità. A Vulcano il Therasia Resort Sea & Spa entra a far parte del prestigioso brand “The Leading Hotels of the World” e svela 4 nuove suite, una sorpresa al ristorante stellato Il Cappero e l’apertura del primo ristorante vegetariano delle Isole Eolie, I Tenerumi. A Ischia il Botania Relais & Spa con la sua ospitalità diffusa, è sempre più protagonista diventando 5 stelle ed Adults Only – il primo sull’isola – con grande attenzione al benessere nella Garden Spa e nella proposta gastronomica del nuovo ristorante vegetariano Il Mirto.

Therasia Resort Sea & Spa a Vulcano

Entrambi i resort sono l’espressione della grande passione per l’ospitalità di Luigi e Rita Polito, che accolgono gli ospiti con tutto il calore della tradizione delle isole italiane, una costante attenzione alla sostenibilità e una nuova visione di ospitalità.

Therasia Resort Sea & Spa a Vulcano

Tra mare e cielo, sul promontorio dell’Isola di Vulcano, il Therasia Resort Sea & Spa domina terra e mare, inserendosi perfettamente nel paesaggio circostante. Per il reopening 2021 il resort inaugura quattro nuove Suite, la Vulcano, la Basiluzzo, la Filicudi e la Eolie, che entrano a far parte delle dodici diverse tipologie di camere. La vista panoramica sui Faraglioni e Lipari è il regalo più bello del risveglio nelle nuove suite, caratterizzate da rilassanti colori tenui e inondate dal profumo dei fiori e dei frutti della macchia mediterranea che le circonda.

Il Ristorante gourmet Il Cappero, 1*Michelin

Il Ristorante gourmet Il Cappero, 1*Michelin, riapre quest’anno con la creatività del giovane Executive Chef Giuseppe Biuso: ogni giorno un menù “a sorpresa” diverso, con la volontà di creare un viaggio gastronomico che, partendo dall’Italia, porta gli ospiti intorno al mondo.
In perfetta simbiosi con il ritmo vitale dell’isola è anche la nuova proposta del ristorante I Tenerumi, il primo vegetariano della destinazione, in cui arriva il nuovo Executive Chef Davide Guidara. Qui la sostenibilità è una vera e propria filosofia di vita grazie alla tutela della biodiversità e all’utilizzo delle materie prime coltivate nell’orto biologico, dove le fonti energetiche sono al 100% green.

E per il relax riapre anche la Vulcano Natural Spa, con trattamenti volti alla rigenerazione; l’iconica infinity pool con vista su tutto l’arcipelago, le due piscine con acqua di mare per la thalassoterapia affacciate sull’Isola di Panarea e Stromboli, sono solo l’inizio del percorso benessere che gli ospiti possono vivere.

L’iconica infinity pool del Therasia Resort a Vulcano
Botania Relais & Spa a Ischia

Botania Relais & Spa a Ischia

Nel cuore di Ischia, all’interno di tre ettari di macchia mediterranea, il Botania Relais & Spa riapre diventando 5 stelle e Adults Only, con un’importante novità gastronomica, curata dall’Executive Chef Tommaso Luongo. La cucina è dominata dalle materie prime locali e l’offerta è totalmente vegetariana – la prima a Ischia. Il Mirto si affianca alle proposte de Il Corbezzolo, con proposta invece fortemente territoriale e locale.

Veduta area del Botania Relais & Spa a Ischia

La Garden Spa è il nuovo tempio del benessere, totalmente ristrutturata negli spazi, dove gli ospiti possono ritrovare l’equilibrio psicofisico attraverso i rituali a base di erbe o i bagni di vapore nella suggestiva grotta naturale. Il benessere per gli ospiti, arriva anche dalla natura, immancabili sono le passeggiate attraverso i sentieri che si snodano nel bosco e conducono a magnifici punti di osservazione del panorama circostante.

La struttura, diffusa ed a bassissimo impatto visivo, è articolata in diverse Dimore, all’interno delle quali si trovano le camere e suite – che prendono il nome dagli oleandri, azalee, fichi, aranci, mortella e altre piante della macchia mediterranea; tutte le camere sono dotate di ampi spazi, terrazzi o giardini privati, così da far vivere agli ospiti il continuo dialogo con la natura. Gli interni sono caratterizzati dai colori tenui dei tessili e da quelli vivaci dalle ceramiche di Vietri e di Ischia, mentre gli arredi sono costruiti da artigiani locali con legni pregiati, esaltando il richiamo alla botanica, sempre presente.

La Garden Spa del Botania

Il Therasia e il Botania, da anni possono, con orgoglio, dirsi improntate verso una gestione sostenibile, grazie alla forte volontà della proprietà, owner anche del Tour Operator Imperatore Travel e grazie a tutto il team di professionisti che si dedicano con passione ad accogliere l’ospite nel pieno rispetto dei territori in cui si trovano, le magnifiche isole del Mediterraneo.

Written by Andrea Monaci

Cartier apre a Torino un polo della gioielleria di lusso: 25 milioni di euro investiti

Ronaldo assicura il futuro di Georgina facendole un regalo da 2,5 milioni di euro: ecco di cosa si tratta