Sean Connery è morto. L’Agente 007 aveva 90 anni: scomparsa di un mito

La sua carriera di attore ha attraversato i decenni, il suo nome epico risuonerà ovunque ci sia un appassionato di cinematografia a regola d’arte

Sir Sean Connery è morto all’età di 90 anni, lo ha comunicato la sua famiglia. L’attore scozzese, conosciuto principalmente per la sua interpretazione di James Bond, è stato il primo a rivestire il personaggio sul grande schermo e ad essere presente in sette dei film di spionaggio. La sua carriera di attore ha attraversato i decenni e i suoi numerosi premi hanno incluso un Oscar, due premi Bafta e tre Golden Globe. Gli altri film di Sir Sean includevano The Hunt for Red October, Indiana Jones and the Last Crusade e The Rock.

Sean Connery è morto. L’Agente 007 aveva 90 anni

È stato considerato il miglior attore in assoluto ad aver interpretato 007 nella lunga serie, vincitore indiscusso di ogni sondaggio in merito all’argomento. Il suo Oscar è giunto nel 1988, quando è stato nominato miglior attore non protagonista per il suo ruolo di poliziotto irlandese nel film di Brian De Palma The Untouchables – Gli intoccabili. È stato nominato cavaliere dalla regina Elisabetta II all’Holyrood Palace nel 2000. Ad agosto ha festeggiato il suo novantesimo compleanno. Si è ritirato dalle scene nel 2003, dopo aver interpretato Allan Quatermain in La leggenda degli uomini straordinari.

È morto a 88 anni Enzo Mari, tra i più grandi esperti e teorici del design italiano

Avatar

Written by Erika Barone

Xbox Series e PS5: quali nuovi giochi avranno?

Gigi Proietti è morto nel giorno stesso del suo 80esimo compleanno. Maestro di teatro, cinema e televisione