Make-up: cos’è ed a cosa serve il fondotinta

Quello del make-up è un universo infinito di marchi – come Collistar – e prodotti che se utilizzati nel modo giusto possono fare la differenza. Soprattutto grazie alla grande qualità dei prodotti offerti sul mercato dai migliori marchi. Collistar, ad esempio, ha una storia di innovazione e di bellezza tutta made in Italy, che ha portato la marca a diventare leader nel canale della profumeria selettiva da quasi venti anni. 

Ed anche questo marchio si è sempre contraddistinto per la grandissima qualità dei fondotinta prodotti. Si tratta di un cosmetico che non può mai mancare. Il fondotinta serve a rendere la pelle uniforme eliminando le imperfezioni. Serve anche per proteggere la pelle dagli agenti esterni (vento, freddo, smog), specialmente in inverno.

 

Sul mercato esistono quattro tipi di fondotinta. C’è quello liquido, comodo e facile da usare e adatto a chi ha la pelle normale, mista o grassa, solitamente si stende con le dita; in crema, per le pelli secche, da utilizzare con pennello, spugnetta o anche con le dita; compatto per tutti i tipi di pelle, ma un po’ più complicato da stendere, necessita di un po’ più di esperienza nella cosmesi, si stende con il pennello o la spugnetta; minerale, new entry nella cosmesi, adatto alle pelli normali, grasse o miste, è il più sano a base di pigmenti minerali si stende con un pennello grande e morbido chiamato “kabuki”.

Ognuno di questi tipi di fondotinta si può trovare in commercio con diversi livelli di copertura, da una leggera a quella totale; e ovviamente in ogni nuance. Collistar ha lanciato da tempo sul mercato un prodotto davvero eccezionale come Collistar Serum Foundation Perfect Nude. Si tratta di un fondotinta capace di uniformare il colore della pelle e coprire le piccole imperfezioni. 

Il nuovo fondotinta Collistar è disponibile in otto tonalità fondenti, dal finish satinato e luminoso.

Secondo la casa cosmetica, questo fondotinta è leggero e dalla fluidità evanescente, ma riesce allo stesso tempo ad essere coprente ed avvolgente come una seconda pelle. Il Fondotinta Siero Nudo Perfetto è stato studiato per ricreare ed esaltare la naturale radiosità della pelle nuda. Anche se la sua texture è particolarmente liquida, secondo la casa cosmetica non è necessario agitare il flacone per miscelare i componenti. Questo perché l’emulsione, composta da pigmenti sospesi in una texture ultra fluida, rimane sempre omogenea ed è subito pronta all’uso. Il packaging di questo fondotinta è molto elegante ed esclusivo. Il flacone è in vetro satinato e l’erogatore a pipetta ricorda quello delle specialità di skincare più concentrate. L’erogatore permette inoltre di dosare la quantità di prodotto, modulando la coprenza sino a raggiungere l’effetto cosmetico e il pay-off desiderato.

Inoltre il fondotinta Collistar si contraddistingue per l’acido ialuronico , inserito in due pesi molecolari, idrata e leviga ed è potenziato dalla vitamina E, antiossidante e antiradicalica. Al suo interno sono inoltre presenti polveri soft-focus e filtri UV che uniformano e proteggono dal foto-invecchiamento.

 

Avatar

Written by Redazione

Dior Autunno Inverno 2021 / 2022. Maria Grazia Chiuri sguinzaglia il maculato

Cardigan dorati: quanto possono costare i faraonici maglioni delle star?