Gli errori che non devi commettere quando acquisti un tavolino da salotto

La scelta del tavolino per il tuo soggiorno sembra un compito abbastanza facile quando ci pensi per la prima volta.

La scelta del tavolino per il tuo soggiorno sembra un compito abbastanza facile quando ci pensi per la prima volta. Entri in un negozio che ti piace, scegli il tuo pezzo preferito e vai a casa con, ma dopo un’ulteriore riflessione, ci sono molte più decisioni nella scelta del tavolino giusto di quanto sembri.

Innanzitutto, deve essere della dimensione giusta, sia in altezza che in termini di lunghezza e larghezza. Deve essere della giusta scala e proporzione allo spazio e deve funzionare con tutti i mobili esistenti. Il materiale deve adattarsi al tuo stile di vita e funzionare bene nella stanza. 

Deve anche soddisfare le esigenze della tua famiglia, sia che ciò significhi che deve essere adatto ai bambini o avere spazio sufficiente per telecomandi TV e altri oggetti vari. 

Solo dopo aver risposto a tutte queste domande puoi davvero iniziare a trovare il tavolino salotto perfetto per te e il tuo spazio. 

Sii consapevole dell’altezza

Non c’è niente di più imbarazzante di un tavolino troppo alto o troppo basso. 

Per assicurarti di sentirti a tuo agio nel tuo spazio abitativo, opta per un tavolino della stessa altezza dei cuscini del tuo divano o qualche centimetro più basso. 

In questo caso ti consigliamo di prendere seriamente in considerazione la possibilità di acquistare il tavolino online. I mobili di VidaXL, ad esempio, possono essere velocemente filtrati per altezza e larghezza, dandoti la possibilità di scegliere il modello giusto per le tue esigenze.

Stai attento alle proporzioni

Allo stesso modo per trovare un tavolino che ha la giusta altezza, dovresti cercarne uno che abbia la giusta lunghezza in relazione alla larghezza del tuo divano. 

In particolare, il tuo tavolino dovrebbe essere circa due terzi della lunghezza del tuo divano. Quindi, per un divano da 2 metri e mezzo, ad esempio, dovresti cercare un tavolino lungo un metro e sessanta.

Scegli la forma giusta

Dopo aver individuato l’altezza e la lunghezza che stai cercando, è il momento di scegliere la forma ideale del tuo tavolino.

Spesso, la scelta tra un tavolino quadrato, rettangolare, rotondo o ovale si riduce alla lunghezza e allo spazio necessario attorno ad esso. Tradizionalmente, il tuo tavolino dovrebbe essere da 30 a 45 centimetri di distanza dal tuo divano. 

Tra il tavolino e il supporto TV o il caminetto, invece, dovresti calcolare almeno da 60 a 75 centimetri, per lasciare spazio sufficiente per la circolazione nello spazio. 

Per trovare la larghezza ideale del tavolino, misura la lunghezza tra il divano e il mobile TV e sottrai poco più di un metro.

Trova il giusto equilibrio

Un’altra regola utile da seguire quando si sceglie un tavolino è la sua “pesantezza”. In altre parole, dovrebbe completare gli altri mobili della stanza per rendere lo spazio proporzionato ed equilibrato. 

Cosa significa tutto questo? Se il tuo divano ha gambe alte e magre, prendi in considerazione un tavolo che sia solido fino a terra o che abbia gambe più corte e robuste. 

D’altra parte, se il tuo divano non ha gambe visibili, scegli un tavolino con gambe più alte e magre.

Considera le tue esigenze

Naturalmente, quando scegli il tavolino giusto per te o per la tua famiglia, dovresti considerare il tuo stile di vita. 

Hai bisogno di un pezzo con molto spazio di archiviazione? Considera un pezzo di immagazzinaggio. Sei uno che gioca costantemente ai giochi da tavolo in soggiorno? Assicurati che sia un pezzo comodo da raccogliere. Hai la tendenza a mettere i piedi sul tavolino quando guardi la TV? Forse un pouf è un’opzione migliore per te.

Fatti questa e altre domande prima di acquistare un qualsiasi mobile, a maggior ragione se si tratta del comodino del tuo salotto

Written by claudiodibona

Chiara Ferragni e Fedez in crisi, spunta il pettegolezzo che fa rumore

Chiara Ferragni e Fedez in crisi, spunta il pettegolezzo che fa rumore

Cristiano Ronaldo 6 volte papà: altri due gemelli nella squadra di Georgina Rodriguez