Extension ciglia: come rimuoverle in quarantena senza fare danni

Il lockdown mette a dura prova tutte noi, dai capelli fino ad arrivare a beauty disaster a cui non è facile rimediare

Sappiamo che le extension si fissano alle ciglia con un potente adesivo che resiste all’acqua e al sapone, quindi non possono essere rimosse con facilità. Prima di rimuovere le extension devi sciogliere la colla, altrimenti rischierai di danneggiare le tue ciglia naturali. Comunque, esistono alcuni metodi con cui è possibile effettuare una rimozione corretta.

Metodi per la rimozione delle ciglia finte durante il lockdown

Con le extension alle ciglia vengono attaccate a quelle naturali attraverso dei prodotti a base di collagene. La particolare natura di questa sostanza fa sì che restino appiccicate per lungo tempo senza però, naturalmente, impedirne la rimozione. I metodi che vengono utilizzati per quest’ultima operazione prevedono, dunque, lo scioglimento del collante attraverso un processo chimico per poi passare al metodo meccanico di distacco dalla base.

La prima cosa da fare se vogliamo rimuoverle in casa è struccarsi accuratamente. Questo serve, sia per lavorare su una pelle pulita che per rimuovere ogni traccia di make-up che possa impedire di capire dove finiscono le ciglia naturali e dove iniziano quelle applicate con la tecnica dell’extension. Possiamo utilizzare il metodo del vapore che ci permette di ammorbidire parzialmente la colla delle nostre ciglia finte e ne facilitano la rimozione. Infine, è possibile rimuoverle anche utilizzando dell’olio d’oliva, tentare di passare un dischetto di cotone imbevuto potrebbe aiutarci nella rimozione.

Come curare le nostre ciglia durante la quarantena

Sappiamo che la rimozione delle ciglia finte, potrebbe creare qualche problema, infatti è importante prenderci cura delle nostre ciglia naturali, mantenendole sane e forti, evitando così drastiche cadute o indebolimenti. È importante, struccarsi bene prima di andare a dormire, poi possiamo utilizzare della La vaselina liquida, mettendo una goccia sulla punta delle dita e applicandola su tutta la lunghezza delle ciglia, realizzando un delicato massaggio. Quindi andate a dormire e quando vi svegliate la mattina, risciacquate. Per ottenere ciglia più flessibili, preparate un infuso di camomilla e applicatelo con un po’ di ovatta. Le vostre ciglia torneranno quelle di un tempo.

Avatar

Written by chiaradinunzio

Capelli quarantena: schiarirli in casa con l’acqua ossigenata come Kaia Gerber

Case da sogno: dove vorremmo essere chiusi durante la quarantena