x

x

Vai al contenuto

Sentirsi bene con se stessi: come fanno gli altri?

A tutti capita di avere una giornata storta, una settimana in cui non ci si sente bene con se stessi o una mattina in cui ci si alza dal letto con il piede sbagliato. Anche se spesso si è consapevoli che questo giorno sfortunato passerà e che un nuovo giorno porterà cose belle, può essere difficile farsi passare il cattivo umore.

Le persone positive intorno a voi, invece, sembrano non vivere mai una giornata così difficile e attraversano i corridoi dell’ufficio con un grande sorriso. “Come fanno a farlo?” vi chiedete. Fortunatamente, le persone sempre di buonumore vi danno anche dei consigli per aiutarvi a sentirvi di nuovo bene con voi stessi in un giorno in cui tutto è contro di voi.

Riposo e relax

Quando non ci si sente bene, spesso si ha l’impressione che nulla funzioni e si tende a lavorare ancora più duramente per ottenere le cose che non si riescono a fare. Anche se questa può sembrare la strategia giusta, non farà altro che giocare a vostro sfavore. Se avete fretta, non dovete pedalare più velocemente, ma rilassarvi e rallentare. Dopotutto, quando ci si rilassa per un po’, si riesce a mettere le cose nella giusta prospettiva e a valutarle meglio. Questo potrebbe farvi sentire un po’ giù all’inizio, ma poi vi darà la possibilità e lo spazio per sentirvi di nuovo felici.

Sorridete!

Anche se nessuna parte del vostro corpo sente l’esigenza di sorridere in una brutta giornata, le ricerche dimostrano che ridere aiuta. Infatti, quando si sorride, il corpo invia al cervello il segnale che si è felici. Questo si ripercuote direttamente sullo stato d’animo, perché ridere fa sentire più felici. Inoltre, se sorridete, gli altri vi sorrideranno a loro volta.

Coccolarsi un po’

Avete sorriso e vi siete rilassati per un po’? Poi potete anche viziarvi con la vostra barretta di cioccolato preferita o con un film allegro. Tuttavia, le coccole non si limitano a comprare cose per sé e a godersele sul momento. Infatti, per sentirsi a proprio agio ogni giorno, è necessario prendersi cura del benessere e della salute del proprio corpo. Ciò significa, ad esempio, non dimenticare di indossare le lenti a contatto mensili o lenti giornaliere per godere di una visione perfetta. E godetevi la doccia prolungata del mattino. In fondo, anche questi sono momenti di felicità e momenti che contribuiscono a una vita più tranquilla e con meno preoccupazioni.

Continuare a provare

Infine, è importante ricordare che non è un male se le cose non vanno sempre come ci si aspetta. Continuate a provare, perché imparerete anche dalle sconfitte e dagli errori…

Inoltre, se gettiamo la spugna ogni volta che le cose non vanno come vorremmo, non otterremo mai miglioramenti. Per cui, ricordiamoci di non smettere mai di provare!