Alina Kabaeva, la partner segreta di Putin ex medaglia d’oro olimpica nella ginnastica

chiaraprossimo
09/03/2022

Alina Kabaeva, la "donna più flessibile della Russia." Ecco chi è l'ex medaglia d'oro olimpica della ginnastica nonché compagna segreta del presidente russo Putin.

Alina Kabaeva, la partner segreta di Putin ex medaglia d’oro olimpica nella ginnastica

L’indiscrezione del momento, riportata da Page Six riguarda Alina Kabaeva. Secondo quanto riportato la ragazza si trova attualmente nascosta in Svizzera. Ma chi è Alina Kabaeva? Ebbene, sembrerebbe trattarsi dell’amante del premier russo Putin. Le voci su una relazione tra i due iniziarono ben quindici anni, ed anche se nessuno ha mai confermato questa storia d’amore, le cose sembrerebbero proprio stare cosi. La ragazza, di cui tanto si sta parlando per essere la presunta amante di Putin sembra però aver molto di più da raccontare; è infatti un’ex medaglia d’oro olimpica nella ginnastica. Ma scopriamo di più sulla sua vita, carriera e successi.

chi è Alina Kabaeva

Alina Kabaeva, attualmente nascosta in Svizzera

Secondo il New York Times, la seconda famiglia dello zar si starebbe nascondendo in Svizzera, per stare lontani dagli orrori della guerra scatenata proprio da Putin. Ma perché parliamo di famiglia? Ebbene secondo quanto ha raccontato il quotidiano c’è altro oltre una semplice storia d’amoreAlina ed il leader Russo sembrerebbero avere quattro figli di cui due gemelle di sette anni nate proprio nei pressi di Lugano, una bambina di dieci, e infine il primogenito tredicenne. Ma oltre ad essere la presunta compagna segreta di Putin Alina è conosciuta anche per ben altro. Cerchiamo di sapere di più sul suo successo da ginnastica.

chi è Alina Kabaeva, ginnasta e compagna segreta di Putin

Una vita da ginnasta di successo

Chi è dunque Alina Kabaeva? La ragazza nasce nel 1983 a Tashkent, capitale dell’Uzbekistan, nel 1983. La 38enne è figlia di un famoso calciatore sovietico, e così lo sport le circola nel sangue sin dalla nascita. All’eta di 6 anni infatti inizia a praticare ginnastica artistica, nonostante definita “non adatta allo sport” dalle insegnanti. Da ragazza sfonda anche come modella; protagonista di svariate campagne pubblicitarie, testimonial di brand importanti e ospite assidua di programmi televisivi di successo. Nella sua carriera non neanche l’attività politica, ma è lo sport a prevalere nella sua carriera. Infatti ben presto, nella disciplina iniziata sin da piccolina, per la giovane ginnasta arriva il successo. Tra le campionesse più premiate della Russia, Alina nel tempo colleziona medaglie e vittorie.

Basta poco per capire il successo avuto dalla giovane Alina Kabaeva, la ragazza è stata infatti definita «la donna più flessibile della Russia». Una delle ginnaste più importanti nella storia della ginnastica ritmica. A15 vince i Campionati europei in Portogallo, e diventata nuovamente campionessa europea nel 1999. Nel 2004 vince la medaglia d’oro ad Atene. Alina nel corso della sua carriera sportiva ha vinto due medaglie olimpiche, 14 medaglie mondiali e 21 medaglie europee.