Zurigo: un resort in città

Francesca
06/05/2010

Intervista a Thomas Schmid, Managing Director dell'hotel The Dolder Grand di Zurigo, uno degli hotel più belli dell'intera Svizzera

Zurigo: un resort in città

Intervista a Thomas Schmid

Zurigo ospita uno degli hotel più belli dell’intera Svizzera, il The Dolder Grand. Città internazionale e ricca di spunti interessanti per gli abitanti ma anche per i turisti, Zurigo garantisce un servizio di accomodation davvero di lusso.

Nato sulle fondamenta della “Curhaus” (Spa benessere), costruita nel 1899, il The Dolder Grand è un lussuoso resort di città oltre che uno dei simboli più importanti di Zurigo. Le archistar Foster and Partners, il design d’interni firmato United Designers e il progetto della Spa di Sylvia Sapelli: ecco le coordinate che hanno reso questo hotel un luogo da visitare ancora prima che da vivere.

A caratterizzare il servizio alberghiero 173 lussuose camere e suite, una Spa con una superficie di circa 4mila mq, una cucina di altissimo livello e strutture per banchetti e seminari dalle dimensioni generose.

Luxgallery ha incontrato Thomas Schmid, Managing Director dell’hotel The Dolder Grand, per farsi raccontare come il turismo di lusso vive Zurigo.

Ci racconta la storia del The Dolder Grand?
Il Dolder ha una grande tradizione e rappresenta uno dei simboli della città di Zurigo. La posizione collinare fra il cuore pulsante della città e le bellezze della natura, offre una splendida vista sulla città di Zurigo, sul lago e sulle Alpi. Molte personalità hanno alloggiato in questo hotel. L’originaria “Curhaus” del 1899 si presenta come nuovo City Resort di categoria lusso dopo quattro anni di ristrutturazione, dal 2004 al 2008. I rinomati architetti londinesi Foster and Partners hanno saputo mantenere lo stile dello storico edificio principale del 1899 senza rinunciare alle innovazioni dell’architettura moderna. Due nuove ali, Spa Wing e Golf Wing, abbracciano l’edificio principale – completamente restaurato -, collegando il passato al futuro.

Il lusso in un hotel: che cosa cercano i vostri ospiti?
Servizio impeccabile, attenzione ai dettagli, lusso, raffinatezza, relax e benessere della Spa, immergersi completamente nella natura pur rimanendo a 15 minuti dal cuore pulsante della città.

Cosa rende indimenticabile un soggiorno al The Dolder Grand?
Il The Dolder Grand offre la cornice ideale per chi è alla ricerca di raffinatezza, esclusività e relax: 173 lussuose camere e suite, una cucina di altissimo livello, un’area Spa di 4mila metri quadrati e ampie sale per banchetti e seminari. Al Dolder è unica l’atmosfera che si respira: coesistono nella stesa architettura il passato e il futuro, tradizione e modernità. È meravigliosa la vista che si gode dall’hotel sulla città, che si affaccia sul lago.

Tra i servizi del vostro hotel spicca la Spa: quali sono le aspettative della vostra clientela, solo relax o full immersion di benessere?
La nostra clientela gode dell’esclusività e della generosità della Spa. Il menu della Spa offre una grande varietà di trattamenti. Inoltre, il Dolder Grand dispone di un’offerta professionale di Medical Wellness che rispetta i principi della medicina e tiene conto delle esigenze estetiche. Gli specialisti della rete di medici Aesthetic Link forniscono una consulenza globale ed eseguono trattamenti medici anti-aging, di dermatologia estetica e di medicina laser, nonché interventi di chirurgia estetica e plastica. La linea di prodotti cosmetici è Beauty by Clinica Ivo Pitanguy.

Come si inserisce il The Dolder Grand all’interno degli appuntamenti che Zurigo offre per l’estate 2010?
L’hotel offre dei pacchetti per uno degli eventi più attesi dell’estate zurighese, il Live at Sunset. L’evento rappresenta una vera full immersion nella musica dal vivo di qualità. In programma dal 14 al 25 luglio concerti rock, jazz, country, blues e di musica classica. Saliranno sul palco, come ogni anno, star del panorama musicale nazionale e internazionale. Il 24 luglio si esibiranno Lucio Dalla e Francesco De Gregori in un concerto che già si preannuncia come un grande evento live. Le offerte del Dolder includono, oltre al pernottamento, anche i biglietti per il concerto.

Come definirebbe il The Dolder Grand in poche parole?
Un City Resort di lusso, con una Spa meravigliosa, che offre allo stesso tempo tutti i vantaggi di un hotel di città e di un resort immerso nella calma della natura.

Francesca Zottola

http://www.thedoldergrand.com/
www.thedolderresort.com

Ecco l’elenco dei concerti:
14 luglio Tori Amos
15 luglio John Fogerty
16 luglio Gurrumul & Ego Lemos
17 luglio A-ha
18 luglio Element of Crime
19 luglio Reamonn
20 luglio Nina Hagen
21 luglio Lunik / Dada Ante Portas
22 luglio Foreigner
23 luglio Gilberto Gil
24 luglio Lucio Dalla & Francesco De Gregori
25 luglio Maria Mena

www.liveatsunset.ch
www.zurigoturismo.com