Zendaya Coleman: dalla favola del Met Gala 2019 alla tossicodipendenza in “Euphoria”

L’attrice e il suo stylist, Law Roach, sono arrivati insieme al Met Gala 2019 dando vita a una favola: quella di Cenerentola! Zendaya ha indossato un abito di Tommy Hilfiger customizzato per l’occasione, mentre lo stylist si è vestito da fata madrina. A un certo punto, sul red carpet, lo stylist ha agitato la bacchetta facendo uscire del fumo da essa e il vestito della 22enne si è illuminato. Proprio come nella famosa fiaba, Zendaya ha perso una scarpetta di cristallo mentre saliva le scale.

E il sogno realtà diverrà

Zendaya Coleman ha colpito nel segno ancora una volta, trasformandosi in una perfetta Cenerentola durante la sfilata sul red carpet del Met Gala 2019 a tema Camp, notes of Fashion del 6 maggio al Metropolitan Museum of Arts di New York. Sul red carpet infatti, oltre alla parata di star come Lily Collins ed Harry Styles, ecco spuntare una magnifica Cenerentola con tanto di borsa a forma di zucca incantata e scarpetta di cristallo persa sulle scalinate.

Euphoria ben lontana da una favola

Qualunque sia la tua opinione su Zendaya, che tu sia cresciuto guardando il Disney Channel o che abbia appena preso nota di lei negli ultimi anni rintracciando gli sguardi audaci che lancia dal tappeto rosso, la serie tv “Euphoria”, che sarà presentata il 16 giugno, sconvolgerà le tue ipotesi. Vestita in abiti androgini, Rue (alias Zendaya) ansiosa si trascina nei suoi giorni da ex tossicodipendente in cerca di calma e connessione con gli altri esseri umani. Una serie HBO che siamo sicuri coinvolgerà e sconvolgerà gli animi.

Luxgallery consiglia: Nessuna pietà: J-Lo calpesta con dei tacchi vertiginosi il red carpet del Met Gala 2019

Avatar

Scritto da Erika Barone

Lezioni di stile con Victoria Beckham: come portare le scarpe aperte

arianagrande

Chi è il nuovo volto di Givenchy: tutti sospettano sia la pop star Ariana Grande