Zanotta, 60 anni in mostra

La mostra della settimana
Nel 2014 cade il 60esimo compleanno di Zanotta.

Per festeggiare l’importante anniversario, la boutique Silvera Bastille di Parigi (41 rue du Faubourg Saint Antoine) ospita dal 23 gennaio la mostra “Zanotta, 60 années…” dedicata alla storia dell’azienda.

L’allestimento curato dallo Studio BPM, rende un vibrante omaggio a questa avventura, che oggi è un’occasione unica per ritrovare pezzi divenuti dei classici della storia del design: più di 70 prodotti che ripercorrono le collezioni Zanotta sono esposti nello spazio parigino.

Da quando l’impresa muove i primi passi nel 1954, grazie all’ambizioso talento e al coraggio imprenditoriale del fondatore Aurelio Zanotta, ha inizio un percorso costante d’invenzioni straordinarie che hanno cambiato il modo di vivere delle persone.

I più significativi esponenti del design italiano e internazionale entrano a far parte della produzione Zanotta: dai fratelli Castiglioni a Gae Aulenti, Ettore Sottsass, Alessandro Mendini, Ilmari Tapiovaara, Carlo Mollino, Marco Zanuso, Enzo Mari, De Pas-D’Urbino e Lomazzi, Joe Colombo, i Superstudio, Ross Lovegrove e altri grandi Maestri, fino ai più recenti protagonisti del design contemporaneo, come Damian Williamson, Ludovica+Roberto Palomba, Gabriele Rosa, Alfredo Haberli, Louise Campbell, Ora Ito.

Dalla collaborazione di questi mostri sacri del deisgn nasce un catalogo d’eccezione, fatto di pezzi assai diversi tra loro: alcuni classici e funzionali, altri radicali e visionari, altri ancora distinti dall’incontro con l’arte e l’artigianato.

La nostra gallery celebra i pezzi più iconici di Zanotta, arredamenti di lusso che non dovrebbero mancare in una casa di classe: uno su tutti il pouf Sacco di Gatti, Paolini e Teodoro.

Pouf Sacco di Gatti, Paolini e Teodoro

Written by Chiara

Milano Moda Uomo, Ermenegildo Zegna

Kristen Stewart senza veli per Rosabotanica