Y’s Mandarina per nomadi urbani

La collezione autunno-inverno 2008-2008 del logo che fa capo allo stilista giapponese Yohji Yamamoto e all’abilità progettuale di Mandarina Duck è stata presentata per Milano Moda Uomo
La nuova collezione autunno inverno 2008-2009 Y’s Mandarina presentata a Milano Moda Uomo approfondisce la ricerca sul nomadismo urbano, scoprendo funzionalità inedite. Materiali ad alte prestazioni, leggerezza e versatilità, forme e volumi compatti e ben organizzati caratterizzano borse e accessori da viaggio e da lavoro che agevolano gli spostamenti, anche quotidiani.

Stile informale e materiali di pregio per la linea da viaggio Basic in pelle pieno fiore con robusti rinforzi in nylon per essere sofisticata e al tempo stesso resistente. Innovativa la sacca-zaino che diventa trolley di grande praticità.

Un beauty trasparente racchiuso nel centro del frontale, staccabile ed estraibile tramite gioco di zip, rende la linea da viaggio Egg anche femminile. Le forme sono morbide e sinuose, mentre gli inserti frontali danno rotondità e aumentano la capienza.
Da viaggio e da lavoro Shell presenta linee minimal, forme morbide e protettive come quelle di una conchiglia. Le parti frontali sono realizzate in un particolare tessuto accoppiato con schiuma poliuretanica e successivamente termosaldato. Una lavorazione che crea l’originale design canneté, e permette di raggiungere un’alta funzione protettiva degli interni.
Linea da lavoro studiata per l’uso quotidiano del computer è Cargo, con modelli leggeri e organizzati, mentre Military è dedicata al tempo libero ed è in canvas di cotone delavé con medaglietta metallica personalizzata e da personalizzare e parte superiore impermeabilizzata.
Nero e forme essenziali per Rubber, in PVC con trattamento anti-goccia ed effetto gomma.
Per finire, Newspaper con portafogli e piccola pelletteria con tasche ultrafunzionali di diverse dimensioni per diversi utilizzi. I portafogli sono decostruiti, all’esterno in morbida pelle di vitello e all’interno con una stampa che gioca fra l’effetto newspaper e le strips.

www.ysmandarina.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Se il tostapane veste Swarovski

Gas: romanticismo e ribellione