Luxgallery > Gusto > Chef e Ricette > Young Chef 2015, domani la finale

Young Chef 2015, domani la finale

Per l’Italia concorrono Paolo Griffa con la designer Vivetta

Il The Day è arrivato, domani, 26 giugno, verrà eletto il miglior giovane chef al mondo.

Il S.Pellegrino Young Chef 2015, iniziato lo scorso ottobre e che ha visto partecipare più di 3000 candidati, è arrivato alla resa finale.

Il talent scout, aperto agli chef under 30 di tutto il mondo e non solo, vedrà dunque proclamare lo Young Chef 2015 ma anche la Miglior Coppia Chef-Designer, votata dagli ospiti alla serata, la Miglior Coppia Chef-Designer, votata dal web, e il Best Designer, deciso da Vogue Italia.

A fare da cornice alla finale sarà Expo 2015, nella mattina e nel primo pomeriggio di domani i finalisti, divisi in due gruppi, si sfideranno per entrare nella rosa finale.

Durante la serata di Gala, tre super-finalisti si sfideranno davanti a una giuria di grandi chef internazionali: Joan Roca, Massimo Bottura, Yoshihiro Narisawa, Grant Achatz, Gastón Acurio, Yannick Alléno e Margot Janse.

A rappresentare l’Italia, nella sfida per il titolo di S.Pellegrino Young Chef 2015, sarà Paolo Griffa, giovanissimo sous chef del ristorante Piccolo Lago di Verbania con il suo piatto Tripe&Foie Gras.
Ad accompagnare Griffa in questi mesi di competizione è stata la mentore Cristina Bowerman, chef del ristorante Glass Hostaria di Roma, che lo ha aiutato a perfezionare il suo piatto e a italianizzarlo il più possibile, in vista del severo giudizio della giuria internazionale, mentre la designer che ha interpretato il suo signature dish è Vivetta.

Accanto a Franca Sozzani, editor-in-chief di Vogue Italia, la giuria che decreterà il Best Designer sarà composta da Massimiliano Giorgetti, Ennio Capasa, Alberta Ferretti, Sara Maino, Marlene Taschen e Giò Marconi.

Che vinca il migliore, #SPyoungchef.

Young Chef 2015 - Tripe&Foie Gras by Paolo Griffa - Vivetta