Yayoi Kusama per Louis Vuitton, le foto

Limited editionCome vi avevamo già anticipato, Louis Vuitton ha in serbo una limited edition tutta a pois.

Finalmente sono state svelate le prime immagini della collaborazione tra il brand francese e Yayoi Kusama.

Esattamente il 10 luglio, due giorni prima che la mostra dell’artista giapponese approdi al Whitney Museum di New York, LV presenterà un’anteprima della linea di abiti e accessori nati dall’estro dell’eccentrica “regina dei pois”.

Yayoi Kusama per Louis Vuitton

Trench, pigiami di seta, collane e orologi, saranno svelati in 461 negozi Louis Vuitton in tutto il mondo; per il resto della collezione, focalizzato sulla pelletteria, sarà necessario attendere il prossimo ottobre.

Anche le vetrine delle boutique LV saranno a tema, e probabilmente senza nessun prodotto della limited edition in esposizione.

“In un modo affascinante, la tela monogram è ossessiva come i punti di Yayoi” ha detto Yves Carcelle, Presidente e CEO di Vuitton, in un’intervista a wwd.

Il legame di Louis Vuitton con l’arte contemporanea inizia nel 2001, quando Marc Jacobs chiede a Stephen Sprouse di decorare con i suoi celebri graffiti le borse del marchio.

Poi nel 2003, tocca a Takashi Murakami , che colora il monogramma LV: l’edizione limitata ottiene talmente tanto successo, che entra a far parte della collezione permanente della maison.

Nel 2007, la griffe francese si affida all’artista americano Richard Prince, per poi ricollaborare con Sprouse nel 2009.

E adesso Kusama: Jacobs non ha mai nascosto la sua passione per le opere di Yayoi e anche per i pois. Non a caso l’ultimo profumo della sua linea si chiama proprio Dot, ovvero “punto”.

Il mese prossimo, inoltre, è in arrivo un’applicazione gratuita per iPhone dedicata all’artista giapponese classe 1929 e alla sua stravagante visione del mondo, grazie alla quale si potranno scattare foto e personalizzarle con i celebri motivi di Kusama, per poi condividerle sui social network o sul sito dedicato louisvuittonkusama.com.

Yayoi Kusama per Louis Vuitton

Avatar

Written by Monica

Di Caprio affitta la casa di Malibù

Lurisia e i soft drink di lusso