X Factor 7, Michele e Mika i trionfatori

Finalissima col botto

Con una serata di grande musica e spettacolo, ieri sera si è chiuso il sipario sulla settima e in assoluto la più seguita stagione di X Factor, il talent show più social della tv condotto magistralmente dal brillante Alessandro Cattelan.

Il gladiatore del Mediolanum Forum di Assago, per l’occasione sold out, è stato Michele Bravi, il “tesorino” della squadra under 25 uomini capitanata da Morgan, che così, dopo Aram Quartet, Matteo Beccucci, Marco Mengoni e Chiara Galiazzo, trionfa ancora nel programma televisivo creato da Simon Cowell.

La vittoria quindi, rispetta appieno i pronostici della vigilia, che davano il 18enne di Città di Castello favorito assieme a Violetta, l’ultima superstite della squadra di Mika, che è invece arrivata terza.
A sorpresa, infatti, la medaglia d’argento se la sono aggiudicata gli Ape Escape, gruppo rock della squadra di Simona Ventura, forse i più convincenti e “credibili” della serata.

Dopo una esibizione corale in omaggio a Mandela, Elisa, Giorgia, Marco Mengoni e Mario Biondi hanno illuminato il palco meneghino duettando con i finalisti di X Factor: Elisa ha cantato con gli Ape Escape (Labyrinth), Giorgia con Michele (Gocce di memoria), Mengoni con Violetta (L’essenziale) e Mario Biondi con Aba (Close to you di Burt Bacharach).

Poi si è entrati nel vivo della gara, impreziosita dalla performance a due di Mika e Morgan e dal’attesissima esibizione dei One Directionche hanno fatto impazzire le teen in platea e le centinaia rimaste fuori nella nebbia della periferia milanese.

Oltre a Michele, però, indubbiamente l’altro trionfatore di X Factor 7 è stato Mika: grazie alla sua spontaneità, ironia, il suo italiano improvvisato, si è conquistato il titolo di idolo indiscusso dello show e rappresenta il motivo principe del successo incredibile di questa edizione anche rispetto agli anni scorsi.

Il cantante libanese è stato anche il vincitore in fatto di stile: Michael Holbrook Penniman ha scelto Moschino per la sua prima esperienza nella tv tricolore, e non ha sbagliato un outfit.

Per esempio, durante la prima puntata del talent show, il giudice più amato ha stupito indossando uno smoking in tartan di lana con revers in raso di seta nero, camicia con plastron in popeline di cotone, papillon in seta nero.

Tra le altre mise azzeccatissime, lo smoking in velluto verde bottiglia con revers neri o l’abito in velluto blu royal con contrasti in raso di seta nero oppure quello rosso in lana con camicia in popeline bianco, cravatta rossa in lana e pochette in seta fantasia.

Infine, ieri sera, per la finalissima ha indossato uno smoking in velluto con patchwork ricamati applicati sui revers della giacca e papillon in raso di seta nero.

Tutte le foto nella gallery!

Written by Monica

Terza età, assistenza di lusso

Il Gufo, premi e numeri