World Press Photo 2014 a Milano

Alla Galleria Carla Sozzani
Abbiamo visto che lo scatto più bello del prestigioso concorso fotogiornalistico World Press Photo 2014 è stato quello dell’americano John Stanmeyer.

Per ammirare da vicino anche le altre immagini premiate dal contest, l’appuntamento è alla Galleria Carla Sozzani in Corso Como 10.

Dal 10 maggio all’8 giugno 2014 lo spazio espositivo nel cuore della Milano più mondana, ospita le istantanee selezionate dalla giuria di esperti, scelti tra i personaggi più accreditati della fotografia internazionale, che si è riunita mesi fa per valutare le immagini inviate alla World Press Photo Foundation di Amsterdam.

Dopo la tappa meneghina le foto verranno esposte in tutto il mondo in altre importanti gallerie e musei, in un tour sempre più in espansione, che quest’anno prevede mostre in circa 100 città in 45 Paesi diversi.

Si tratta di un’occasione unica per vedere raccolte le immagini più belle e rappresentative che hanno accompagnato, documentato e illustrato gli avvenimenti di questo ultimo anno sui giornali di tutto il mondo.

La “Foto dell’anno 2013” immortala alcuni migranti africani che dalla costa di Gibuti alzano al cielo i loro telefoni celullari per catturare il segnale dalla vicina Somalia e contattare i parenti lontani. L’istantanea, scattata per conto di National Geographic, ha vinto anche il primo premio nella categoria Contemporary Issues.

Jillian Edelstein, membro della giuria per Regno Unito / Sud Africa ha detto: “la foto evoca molti temi: la globalizzazione, la tecnologia, la migrazione, la povertà. l’alienazione, l’umanità. Si tratta di un’immagine potente e sofisticata. È così sottile, così poetica ma intrisa di significato. Trasmette questioni di grande gravità e la preoccupazione del mondo di oggi”.

John Stanmeyer, USA, VII for National Geographic

Written by Chiara

Festival di Cannes 2014 al via

Salone del Libro 2014, numeri positivi