World Air Games a Torino

Le Olimpiadi dell’aria si svolgeranno dal 6 al 14 giugno

Fervono i preparativi per i WAG 2009-World Air Games, le “Olimpiadi dell’aria” che si svolgeranno nel cielo di Torino dal 6 al 14 giugno.

L’evento, promosso dalla Federazione Aeronautica Internazionale, raccoglierà quattrocento concorrenti in rappresentanza di un centinaio di federazioni nazionali.

A contendersi i venticinque titoli in palio, oltre alle specialità di volo libero, cioè deltaplano e parapendio senza motore, si potranno ammirare alianti, aerostati, paracaduti, elicotteri, ultraleggeri, velivoli sperimentali, aeromodelli e piloti d’acrobazia aerea.

Sede principale dell’evento l’aeroporto Torino-Aeritalia di Collegno. Le mongolfiere voleranno nel cielo di Mondovì, mentre dai laghi di Avigliana spiccheranno il volo deltaplani e parapendio e l’aeromodellismo indoor usufruirà del Palaruffini nel capoluogo.

Non mancheranno atleti italiani a impreziosire la manifestazione. Il torinese Pierandrea Patrucco, dopo l’avventuroso volo in parapendio dello scorso anno (in 28 giorni 840 km lungo l’arco alpino) tenterà di allungare il percorso a 1111 km, da Montecarlo a Trieste, in coppia con il friulano Marco Zonca. Costui detiene diversi record nazionali, mentre Patrucco vinse due medaglie di bronzo ai mondiali e agli europei, oltre a due titoli italiani.

Gli appuntamenti successivi per gli amanti del volo libero in Italia saranno la finale di Coppa del Mondo di parapendio dall’1 al 12 settembre a Poggio Bustone, a chiusura del circuito che tra primavera ed estate toccherà Brasile, Corea, Turchia, Francia e Croazia.

I mondiali di deltaplano del 2011 si svolgeranno a Sigillo (Pg) dal 16 al 30 luglio 2011. Un anno prima, dal 19 al 31 luglio 2010, lo stesso sito ospiterà la sessione dei pre-mondiali.

English version

Avatar

Written by Redazione

I nuovi indirizzi del lusso

Bilancioni: il valore dell’artigianato