WE-Women for Expo 2015

L’ambasciatrice è Gaetana Jacono

Se Carlo Cracco sarà ambasciatore del gusto di Expo 2015, ecco che Gaetana Jacono imprenditrice dei vini Valle dell’Acate è stata nominata Ambassador di WE-Women for Expo.

Progetto specifico dell’Esposizione Universale, nato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, WE-Women for Expo ha come obiettivo quello costituire “un network di donne di tutto il mondo che agiscono insieme sui temi dell’alimentazione, per migliorare il diritto al cibo”.

Nota per la sua propensione nel farsi portavoce nel mondo dei valori del territorio, Gaetana Jacono non poteva che essere la persona più adatta per ricoprire questo ruolo mettendo a disposizione di Expo un reale contributo e impegno, forte della lunga esperienza imprenditoriale e dell’amore per la sostenibilità, che valse al suo vino, tra l’altro, il Premio Eco-friendly 2014.

Scrittrici, artiste, scienziate, imprenditrici, esponenti della società civile e persone comuni di ogni lingua, cultura e continente verranno chiamate a inviare un “ricetta per la vita”, un piatto speciale che appartiene alla sua storia personale, familiare, alle tradizioni del suo paese, della sua terra.

Questa l’idea di Gaetana per consegnare alle prossime generazioni un futuro sostenibile che affonda le radici nella tradizione.

“Ho accolto subito e con grande entusiasmo di far parte delle Donne Ambassador di “WE-Women for Expo, – afferma Gaetana Jacono, titolare di Valle dell’Acate. Oggi il cibo è un tema di grandissima importanza: il nutrimento passa attraverso il consumo energetico che ne deriva, la genuinità dei nostri ingredienti, e l’etica , cosa compri , da dove provengono le cose che compri. Le donne hanno un ruolo centrale in questo, perché fanno la spesa, procurano da mangiare e sanno preservare e adattare ciò che hanno a disposizione. Se facciamo squadra, e in questo noi donne siamo molto brave, riusciremo a lanciare dei messaggi forti e affrontare quelle sfide che saranno determinanti per il futuro del nostro pianeta. Prima tra queste educare a nutrirsi in modo adeguato per la salute nostra e del mondo intero”.

Written by Francesca

Milano Moda Donna, Missoni

Alice Dellal per Chanel