Vivienne Westwood: intellettuali, privilegiati e impegnati politicamente ecco la sua campagna 2018

Vivienne Westwood: intellettuali, privilegiati e impegnati politicamente ecco la sua campagna 2018

La nuova campagna della stilista britannica Vivienne Westwood è più impegnata che mai.

vw1718_01-002

“La collezione che ha sfilato a Gennaio a Londra durante la Settimana della Moda Uomo è sia per uomo che per donna. Una giovane donna fortunata proveniente da una parte privilegiata del mondo ed educata da genitori amorevoli. È intellettuale, amante dell’arte e dell’avventura.. Così come l’uomo che l’accompagna. Lui e lei giocano con il concetto di Unisex  scambiandosi i vestiti. La filosofia ‘Buy Less, Choose Well, Make it Last’ riduce lo sfruttamento delle risorse naturali del pianeta. Lui e lei hanno aderito ad Intellectuals Unite (IOU) e sono sempre più spaventati dal Cambiamento Climatico. La corona che indossiamo è di carta, un’illusione… chi sono davvero i nostri governanti? Non accettiamo la regola del milione, vogliamo che la gente abbia potere e un regime democratico. Vogliamo un governo responsabile, responsabile nei confronti del popolo, non solo nei confronti delle banche e dei monopoli. Fermiamo il Cambiamento Climatico.”

vw1718_03-002

 

Un messaggio chiaro che la celebre designer ha portato in passerella.

vw1718_08-002

vw1718_06-002

 

Credits:

Photographer Maria Ziegelboeck

Stylist Sabina Schreder

Hair Federico Ghezzi @ Saint Luke

Make-Up Pablo Rodriguez @ CLM Hair & Make-up

Nails Karen Louise Nails

Female Models Sofia Fanego @ The Squad Management & Willy Morsch @ IMG Models

Male Model Carl Hjelm @ SUPA Model Management

Dancer/Talent Illyr @ Box Artist Management

Circus Artists Claudia Hughes & Samuel Lebon @ National Centre for Circus Arts

Production Vivienne Westwood

Vittoria Casiraghi

Scritto da Vittoria Casiraghi

Non amo il lusso, amo la qualità. Che spesso è un lusso.

St. Tropez diventa Hollywood per una notte: parata di superstar per la Leonardo Di Caprio Foundation (foto)

Venezia 74, film e date: quattro i nomi italiani in concorso