Vivere Firenze: itinerari per tutti

Firenze è una delle città d’Italia più ammirate dai turisti di tutto il mondo.

I motivi di questa preferenza sono molteplici, infatti qui più che altrove l’arte incontra la cucina, il genio di Leonardo da Vinci incontra il piacere delle escursioni in campagna alla ricerca di tartufi, il clima piacevole contribuisce a rendere ogni viaggio un’esperienza unica. Ecco alcuni itinerari di Firenze a cui è impossibile rinunciare.

L’arte a Firenze

Firenze è un capolavoro del Rinascimento e questo perché qui si concentrano le opere d’arte dei più importanti artisti del periodo. Brunelleschi, Masaccio, Donatello, Leonardo da Vinci, sono solo alcuni degli artisti che si possono incontrare sulle rive dell’Arno. Tra i monumenti che si possono visitare sicuramente c’è la Cupola del Brunelleschi che domina la città. Il Campanile fu progettato da Giotto che però non riuscì mai a vedere l’opera terminata. A rendere particolare la struttura sono anche le porte del Duomo sulle quali sono rappresentate le immagini della Bibbia. Vivere Firenze vuol dire visitare la Basilica di Santa Maria del Fiore che merita sicuramente un’accurata sosta. Chi si reca a Firenze non può non visitare Palazzo Vecchio, questo edificio è considerato la migliore architettura trecentesca in tutto il mondo. Anche in questo caso ci si trova di fronte a una struttura imponente al punto che nessuno è mai riuscito a fotografarla per intero in un’unica fotografia. Qui è presente anche una copia del David di Michelangelo. Per gli amanti dell’arte un’altra tappa importante è il Museo degli Uffizi. Si potranno ammirare numerose opere d’arte come quelle di Botticelli, Caravaggio, Giotto e Cimabue. Nell’immergersi nell’arte non si può certo dimenticare di passare attraverso Ponte Vecchio. Con destinationflorence.com sarà possibile avere un itinerario personalizzato per visitare i più importanti luoghi d’arte della città.

Vivere Firenze con itinerari innovativi

Per chi cerca un’esperienza che vada oltre gli itinerari classici, vi è la possibilità di visitare la Casa Museo di Leonardo da Vinci, la stessa si trova nel comune di Vinci, vicino Firenze. Offre la possibilità di visitare la biblioteca del poliedrico scienziato. Qui sono conservate anche le macchine di Leonardo, cioè le sue invenzioni che nel tempo sono state perfezionate e hanno rivoluzionato il mondo. Una sezione del Museo è dedicata agli studi anatomici. Un altro monumento che merita è la Basilica di Santa Croce, qui si trovano la tomba di Michelangelo e di fronte quelle di Galileo Galilei, Antonio Canova, Niccolò Machiavelli, Gioacchino Rossini, Ugo Foscolo e Vittorio Alfieri. Manca la tomba di Dante che fu invece sepolto a Ravenna, ma è presente un monumento sepolcrale senza spoglie, ovvero il cenotafio.

Percorsi enogastronomici ed escursioni

Gli itinerari turistici che si possono creare per visitare Firenze sono davvero numerosi. Un percorso immerso nell’arte può essere combinato con un percorso enogastronomico e all’insegna dell’avventura. Ad esempio nel proprio tour è possibile inserire anche un’escursione in una tartufaia. In questo caso si può avere una vera e propria esperienza di ricerca del tartufo con una guida esperta e con i cani da tartufo. Naturalmente dopo un’escursione immersi nella natura la cosa più ovvia e avere fame, proprio per questo nel pacchetto è inserito anche la sosta in ristoranti specializzati nella preparazione di piatti con tartufo e con olio extravergine di oliva locali. L’obiettivo è conoscere la Toscana non semplicemente per le sue opere, ma anche per la sua cultura in senso generale, come approccio alla vita, amore per il bello e per il buono a cui si unisce il gusto. Tra le esperienze che si possono avere vi è anche la degustazione del Chianti, immersi in una vera e propria azienda vitivinicola che offre anche la possibilità di gustare le specialità tipiche della regione, come i salumi e i formaggi. A Firenze non possono naturalmente mancare le vie dello shopping, in particolare Via Tornabuoni a due passi dal Duomo, qui sono presenti boutique di Gucci, Prada, Versace e altri grandi stilisti.

Non resta che scegliere il proprio percorso tra arte, cultura, natura e buona tavola a Firenze.

Avatar

Scritto da Redazione

nero sake italiano

Nero, il primo sake italiano: a Torino una cena per scoprirlo

Meghan Markle e il principe Harry: confermate le lussuose vacanze di Natale lontane dalla famiglia reale

Meghan Markle e il principe Harry: confermate le lussuose vacanze di Natale lontane dalla famiglia reale