VinNatur Tasting: a Vicenza appuntamento con i vini naturali

VinNatur Tasting, una delle più grandi manifestazioni italiane dedicate al vino naturale, è giunta quest’anno alla sua sedicesima edizione. Nel week end 6, 7 e 8 aprile a Gambellara, Vicenza si riuniranno circa 182 produttori provenienti da Italia, Francia, Austria, Portogallo, Slovenia e Spagna.

vinnatur

Un appuntamento che fonde degustazione e diffusione di una particolare cultura del terroir, secondo la quale fare vino significa ridurre al minimo gli interventi umani in vigna e in cantina attraverso strumenti, tempistiche e metodologie il più naturali possibili.

View this post on Instagram

L'ultima degustazione della stagione! 12 aziende che vogliono fare parte dell'associazione. La nostra commissione di assaggio cerca di capire se i vini sono naturali, vivi e fatti senza aggiunte. Non ci interessa se sono buoni o no; questo è un altro discorso. Domani quelli che sono stati promossi saranno mandati al laboratorio per l'analisi dei residui di pesticidi e livelli di solforosa… e dopo, speriamo, potete anche voi assaggiarli al #VinNaturTasting ad aprile! — The last tasting of the season! 12 wineries who want to join the association. Our tasting panel tries to detect if the wines are natural, alive and made without additives. We don't care if they're good or not; that's another subject. Tomorrow those which passed the tasting will be sent to an external laboratory for pesticide residue and SO2 analysis… and then, hopefully, you can taste them too at the VinNatur Tasting in April! — #vinnatur #naturalwine #vininaturali #nopesticides #winetasting #degustazione #wine

A post shared by VinNatur (@vinnatur_org) on

Non solo vino naturale ma anche gastronomia. Il salone accoglierà produttori d’eccellenza: da selezioni di salumi, carne fresche al cioccolato fino alla pizza o alla birra artigianale. Una ricca e selezionata proposta enogastronomica.

Avatar

Scritto da Sara Biondi

Uma Thurman

Uma Thurman: il look alla 64esima edizione del David di Donatello

Pasqua di relax all’Aqua Dome