Il vino e l’ospitalità

Il Vin Santo di Villa Sant’Andrea

Tra leggenda e costume, il Vin Santo sembra nascere agli inizi del Cristianesimo, per diventare, nel corso dei secoli, in Toscana, simbolo dell’ospitalità.
Nel Chianti fiorentino, l’Azienda Agricola Villa S. Andrea mantiene viva la tradizione, nel produrre un Vin Santo con i vitigni Malvasia, Trebbiano e San Colombano, seguendo le regole antiche: al momento della vendemmia si scelgono i grappoli d’uva migliori lasciandoli appassire naturalmente su delle stuoie. Dopo un periodo di appassimento di tre mesi l’“uva santa” viene pigiata; il mosto è chiuso in caratelli senza aggiunta né di zucchero né di alcool, e lasciato invecchiare. Il mosto rimane almeno tre anni, senza più essere toccato, nell’apposita “Vinsantaia” per evitare di subire gli sbalzi termici delle stagioni.

Il Vin Santo del Chianti Classico DOC, che si può accompagnare a pasticceria secca, formaggi poco stagionati con confetture e miele, presenta un colore ambrato, di media intensità, dal caratteristico profumo di frutta secca, molto persistente. Moderatamente dolce è molto armonico e presenta un retrogusto molto caratteristico.

L’Azienda agricola e Agriturismo Villa S. Andrea
Questo vino è prodotto dall’Azienda agricola e Agriturismo Villa S. Andrea, fattoria situata al centro dell’antico borgo di Fabbrica, dove sorgono anche la villa, la chiesa, la cantina e il frantoio.

Intorno alla villa, sono stati destinati a vigneto cinquantatre ettari, posti sui terreni con le migliori esposizioni e ad un’altitudine media di 300 m sul livello del mare. Di questi, quarantatre ettari sono iscritti all’albo della DOCG per la produzione di vino Chianti Classico. L’attività agricola dell’azienda si svolge poi su ottanta ettari di oliveti, mentre le valli e i tratti pianeggianti vengono coltivati a cereali e la gran parte delle superfici seminative viene irrigata grazie all’acqua proveniente dai due grandi laghi di Fabbrica.

Fortemente legata al suo territorio, l’azienda è specializzata nelle produzioni tipiche di questa zona e, oltre al Vin Santo, fornisce vini pregiati, olio extravergine di oliva e grappa.

Luogo ideale per trascorrere una vacanza rilassante, a stretto contatto con la natura e con le antiche tradizioni contadine, è dotata di grandi casali con appartamenti autonomi, arredati in stile rustico e dotati di tutti i comfort. I poderi sono abbracciati da un giardino con piscina, barbecue e veranda attrezzata per pranzare all’aperto.
È inoltre possibile visitare le cantine su prenotazione, degustare i prodotti dell’azienda e assaporare un “light lunch” o una merenda campagnola con i sapori tipici della Toscana.

Villa S.Andrea
Azienda Agricola & Agriturismo
Montefiridolfi (FI) – Toscana
www.villas-andrea.it

Avatar

Written by Redazione

Le emozioni della vela: intervista a Paolo Vianson

Portogallo e Hong Kong per Pershing