Villa Giona

Allegrini tra vino e ospitalità
Continua il nostro viaggio alla scoperta di Allegrini.

Dopo aver visto Villa della Torre, quartier generale dell’azienda vinicola in Valpolicella, ci spostiamo ora a Villa Giona.
A dieci minuti dal centro di Verona, a San Pietro in Cariano, è una della dimore storiche più prestigiose della zona.

Qui Allegrini produce l’omonimo Villa Giona, vino caratterizzato da un colore rosso rubino carico e bouquet generosamente fruttato, con sentori di vaniglia, spezie e frutti a bacca nera. Ideale per accompagnare vitello e agnello arrosto, petto d’anatra all’uva passa o alle spezie, fegato alla veneziana con polenta e formaggi di media stagionatura.
Le varietà messe a dimora nei 5 ettari di vigneto sono: Cabernet Sauvignon, Merlot e Syrah. Il suolo è di medio impasto di origine morenica ed alluvionale, prevalentemente argilloso e non particolarmente ricco di contenuto calcareo.

A differenza di Villa della Torre, Villa Giona è un resort di lusso  le cui camere uniscono comfort e raffinatezza regalando ai propri ospiti un soggiorno esclusivo all’insegna del relax.

Il suggestivo contesto rende Villa Giona sede ideale per weekend romantici ma anche per eventi enogastronomici di livello internazionale. Rinomati infatti i corsi di cucina e le degustazioni dei vini Allegrini nell’enoteca ubicata nella torre medievale del relais.

Ad animare Villa Giona una semplice ed autentica mission: “Villa Giona vuole essere una grande casa dove la tradizionale ospitalità delle genti venete felicemente si sposa con il desiderio di cultura, arte, nobili paesaggi campestri e qualitative esperienze enogastronomiche”.

www.villagiona.it

Avatar

Written by Francesca

La voce delle immagini

Aston Martin Cygnet