Villa d’Este Style 2014

Protagonista la Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d’Este

Nella splendida cornice dell’elegante Grand Hotel Villa d’Este, considerato uno degli alberghi più belli al mondo, si appena conclusa uno dei più esclusivi raduni mondiali riguardanti le rarissime e preziose Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d’Este, vincitrice del Concorso d’Eleganza nel lontano 1949.

Attesa da appassionati e proprietari, la giornata del Villa d’Este Style è stata un’opportunità eccezionale, offerta a pochi e selezionatissimi ospiti, per vedere da vicino e confrontare i dettagli degli esemplari presenti, ciascuno un capolavoro assolutamente unico. L’intera giornata è stata organizzata per celebrare, quindi, il matrimonio ideale tra due eccellenze del nostro Paese, l’alta hotellerie di lusso e il design italiano, attraverso l’omaggio all’intramontabile 6C 2500 SS Coupé Villa d’Este, prodotta in appena 30 esemplari tra il 1949, anno in cui ricevette il Gran Premio per Referendum al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, e il 1952.

Quest’anno erano presenti all’evento ben 7 vetture provenienti da tutta Europa più 2 vetture sempre Alfa Romeo, provenienti anch’esse da collezioni private, ma datate 1939 e 1948 per meglio esprimere l’evoluzione che la Carrozzeria Touring ha avuto negli anni. Ricordiamo che, pur essendo basata su un autotelaio tecnicamente superato, questo modello rappresentò la più importante novità del tempo, ed è ancora oggi venerata come una delle pochissime automobili che hanno influenzato la nascita dell’automobile moderna.

Project Leader dell’iniziativa è Marco Makaus che sottolinea “Villa d’Este Style vuole offrire la possibilità, ai proprietari di questo straordinario modello, di incontrarsi per un proficuo confronto nella prestigiosa e suggestiva cornice tanto legata alle origini di questo capolavoro. L’obiettivo, sulla lunga distanza, è quello di riuscire a effettuare un censimento completo di tutte le Coupé Villa d’Este esistenti e a valorizzarne la collezionabilità”.

Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d'Este

Marco Del Bo

Written by Francesca

Moncler apre a Mosca

La Perla Graphic Couture