Vienna Mercatini di Natale 2018: un’idea di viaggio per grandi e piccini

Siete pronti a regalarvi un week end fuori dall’Italia? Vi suggeriamo Vienna, che nel periodo di Natale è un posto magico.

Vienna è una delle città più romantiche d’Europa, un luogo principesco, da sogno. Nel periodo di Natale la capitale austriaca, già spettacolare di suo, si arricchisce della calda atmosfera di Natale. Dalla fine di novembre le strade e le principali piazze di Vienna si riempiono di bancarelle artigianali e di turisti giunti da ogni parte del mondo. Qualcuno di questi magari vola qui per consuetudine ogni anno, proprio perché Vienna natalizia non stanca, ma affascina, regalando emozioni sempre nuove. Con la neve che viene giù soffice e lenta, vi assicuriamo poi che la città è un perfetto quadro d’autore, una cartolina.

Il mercatino più famoso di Vienna è quello di Piazza del Municipio, alla fermata metro di Rathaus, che a metà dicembre si trasforma in una pista di pattinaggio. Tra gli eventi culturali in programma per sei settimane prima della Vigilia di Natale, dal giovedì alla domenica, c’è un Babbo Natale che passa per il mercato, legge favole, recita poesie, racconta storie ai più piccoli. Qualcosa che profuma davvero di infanzia, di tenerezza. Tutto sotto l’albero di Natale illuminato che ogni anno viene addobbato nel cuore della città. Altri mercatini veramente incredibili sono quelli che si trovano davanti al museo del Belvedere, a Karlsplatz e al Castello Schonbrunn, la storica residenza della principessa Sissi.

Tornando ai mercatini viennesi, possiamo dirvi che, benché vendano gadget diversi (addobbi, manufatti, statuine, prodotti artigianali), si presentano tutti nello stesso stile: si tratta di casette di legno, piccole baite, piene di luci e colori. Alcuni stand vendono anche prodotti tipici locali, come il gulasch, servito nel pane, i krapfen, gli strudel dolci e salati, la sacher, punsch caldi … delizie per palati raffinati. Gli amanti delle giostre non possono poi perdere il mercatino di Natale del Prater, che si trova di fronte alla famosa ruota panoramica. Divertimento, musica, buon cibo … vi serve un altro buon motivo per partire alla volta di Vienna?

 

Avatar

Scritto da Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

ristorante verona lago di garda

Chef Michele Iaconeta, ricetta “Maccherone di rapa rossa, mousse di capra e Caviale Calvisius”

Eliminare lo sporco dalle auto: ecco come con le idropulitrici ad acqua calda