Victoria’s Secret: critiche per la rotta verso modelle plus size e transgender

La modella e attrice transgender May Simón Lifschitz e la modella plus size Ali Tate Cutler, insieme a Olivia Sang e Laura Rakhman-Kidd, sono visibili ovunque

A partire da questo mese, Victoria’s Secret sta collaborando con la designer britannica Emily Bendell. Reggiseni trasparenti, mutandine di pizzo, body con linee geometriche taglienti e cinture a giarrettiera nei toni del cremisi, bianco e nero sono disponibili su victoriassecret.com. Anche in sette negozi selezionati negli Stati Uniti e nel Regno Unito come parte della collezione Bluebella, marchio Bendell.

Tra modelle plus size e transgender

La collezione ha una svolta. La modella e attrice transgender May Simón Lifschitz e la modella plus size Ali Tate Cutler, insieme a Olivia Sang e Laura Rakhman-Kidd, sono visibili ovunque. Negli annunci pubblicitari per la collezione, sul sito web dell’azienda e sulle immagini all’interno e all’esterno dei negozi che vendono la linea. Questi includono il fiore all’occhiello di New York lungo la Fifth Avenue e il negozio Bond Street di Londra. «È stato meraviglioso lavorare con Emily e l’intero team Bluebella nella campagna», ha dichiarato un portavoce di Victoria’s Secret. «Siamo entusiasti di presentare questi fantastici modelli per dare vita a questa collaborazione.»

Nel negozio di Manhattan, le immagini a grandezza naturale delle modelle sono distribuite nello spazio multilivello, accanto ai prodotti in vendita. Così sono i video delle donne che indossano la nuova collezione. È un netto contrasto con i commenti dell’ex capo marketing di L Brands, Ed Razek, dello scorso anno. Secondo cui Victoria Secret non avesse interesse a usare modelli transgender o taglie forti nella sua sfilata annuale di moda.  Ma a settembre, la novità, durante l’ Investor Update Day della società, presso la sede di L Brands a Columbus, Ohio. L’amministratore delegato di Victoria, John Mehas, ha dichiarato che la società stava lavorando per aggiornare la sua immagine.

Valentina Sampaio

«Ci stiamo prendendo del tempo per valutare la giusta strategia di marketing in futuro», ha detto Mehas. «Daremo vita ai valori e al patrimonio del nostro marchio attraverso un’esperienza rinnovata che celebra Victoria’s Secret come marchio da lei, per lei. Molti dei cambiamenti di marketing sono avvenuti di recente», ha continuato il CEO. «Penso che quello che puoi vedere se guardi il video di Love & Lemons che abbiamo realizzato sia il progresso. L’evoluzione. Ma per noi, è molto importante da attuare in questo prezioso marchio, che è stato costruito nel corso di 30, 40 anni. Abbiamo pensato come possiamo evolverlo?». Victoria’s Secret ha anche assuntola sua prima modella transgender, Valentina Sampaio, ad agosto.

Victoria’s Secret chiude i battenti, è la fine di un’era

Avatar

Scritto da Erika Barone

La principessa Eugenia dedica un romantico video al marito Jack Brooksbank

La principessa Eugenia dedica un romantico video al marito Jack Brooksbank

Bialetti presenta Opera, la nuova macchina espresso