Vic Matié, primavera estate 2012

Eleganza rock Silvia Curzi, art director di Vic Matié, ci aveva annunciato una presentazione sopra le righe e così è stato.

La primavera estate 2012 del brand di scarpe marchigiano ha preso forma in uno show esclusivo dall’allure grunge.

Una performance dinamica sulle note suonate dal dj Palm Wine. Quattro modelle hanno sfoggiato le calzature Vic Matié in un alternarsi di momenti statici e in movimento.

Vic Matié, primavera estate 2012L’anima rock che da sempre contraddistingue le creazioni Vic Matié si incontra con le tonalità utilizzate dal pittore americano Marc Rothko. Il risultato è una collezione contemporanea declinata in un’alternanza tra nuances intense e nero.

La collezione primavera estate 2012 è frutto di uno studio sulle forme, sulle linee, sulle simmetrie e sulle asimmetrie. Nuovi i volumi e le proporzioni che ridisegnano la silhouette del piede.

I materiali pregiati e rigorosamente made in Italy danno alle calzature Vic Matié un valore aggiunto impreziosito ulteriormente da dettagli rifiniti a mano.

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

LVMH apre le sue maison

I segreti della Bridal Stylist