Vespa 964

Eicma 2012
Parte oggi, 15 novembre, l’EICMA 2012.

Dopo ben oltre diciassette milioni di veicoli sparsi su tutte le strade del mondo, ed essere diventata una leggenda in tutto il mondo, oggi Vespa svela il suo futuro.

Lo fa richiamandosi direttamente al suo capostipite, il prototipo MP6, primo embrione di Vespa dal quale nacque, nella primavera del 1946, lo scooter più famoso del mondo, icona italiana e insuperabile di stile e creatività.

L’avveniristica Vespa 946, nella totale fedeltà all’idea originaria, adotta la soluzione della scocca portante. La struttura, unica nel suo genere, è realizzata in acciaio saldato ma, per la prima volta nella storia di Vespa si impreziosisce anche di elementi in lega di alluminio. Il risultato è un pezzo unico e prezioso nella storia delle due ruote!

Per la prima volta l’impiego dell’alluminio contribuisce, oltre che alla definizione di una estetica mozzafiato, alla maggiore leggerezza e dunque a un incremento della efficienza energetica col risultato di minori consumi e minori emissioni.

La fanaleria, integralmente a LED, è uno degli elementi distintivi di Vespa 946. In particolare si distingue il proiettore che è realizzato con tecnologia Full LED.

La sella, montata su un supporto in alluminio, è uno straordinario elemento di design, capace di segnare con grazia il disegno complessivo di Vespa 946, al servizio della funzionalità. Incernierata su un supporto di alluminio pressofuso, la seduta è realizzata in pregevole tessuto preimpermeabilizzato.

Il motore è stato interamente progettato, sviluppato e costruito a Pontedera ed è un monocilindrico 125 cc 4 tempi capace di una potenza massima all’albero di 8.5 kW a 8,250 giri/minuto e una coppia massima di 10.7 Nm a 6.500 giri/minuto. Il 125 3V di Vespa 946 rappresenta netto miglioramento delle prestazioni rispetto ai motori della generazione precedente, la sua potenza massima cresce infatti del 7,1%, mentre la coppia massima del 10,3%.

Nonostante i consistenti incrementi prestazionali, si sono ottenuti risultati di eccellenza sul consumo di carburante, pensate che alla velocità di 50 km/h si percorrono ben 55 km con un litro di benzina.

Vespa 964 - EICMA 2012

Marco Del Bo

Written by Francesca

Almax, manichini di lusso

Royal Phuket Marina